venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàIsabella d’Este: il primo singolo di Gio Canevese, esce in digitale il...

Isabella d’Este: il primo singolo di Gio Canevese, esce in digitale il 17 maggio

Non è casuale la scelta della data, venerdì 17 maggio, vista la coincidenza della ricorrenza storica che le corrisponde: infatti, il 17 maggio del 1474, nacque Isabella d'Este (mecenate e nobile del Rinascimento Mantovano), la straordinaria Marchesa Gonzaga che cambiò il volto dell'arte, della cultura e delle discipline contemporanee del 500 italiano e mondiale.

Festeggiare simbolicamente il compleanno della Nobildonna a Cavriana (Mn), laddove la Signora era solita fermarsi a riposare e a meditare durante le gite verso il , è ormai tradizione del luogo e delle colline moreniche, da quando nel 2010 le fu dedicato un Premio (appunto il Premio Isabella d'Este) che viene consegnato a operatori culturali, artistici e sociali presenti sul territorio.

In attesa della quarta edizione, che si svolgerà in settembre, una piccola sorpresa per gli appassionati di storia e di musica; il 17 sarà pubblicato su tutte le piattaforme digitali più importanti il brano che, dalla pima edizione, è sempre stato colonna sonora dell'evento. La canzone s'intitola “Isabella d'Este” (tratto da una di Laura Tempesta) ed è stata musicata da Luca Bonaffini (produttore e direttore artistico dell'evento) e arrangiata dal musicista mantovano Emiliano Paterlini co-prodotta con l'etichetta discografica Gruppo Teorema edizioni musicali di Bologna, azienda leader nel settore della musica indipendente nazionale e internazionale.

Ad interpretare il brano è Gio Canevese, cantante veneziana, protagonista di alcuni spettacoli di teatro canzone scritti e diretti dallo stesso Bonaffini tra cui “La dolce vita in musica”, “ Chiedi chi erano i Beatles” e “La notte in cui spuntò la luna dal monte”.

Il brano sarà presentato, insieme al videoclip originale scritto e diretto da Stefano Caprioli, venerdì 17 maggio a Villa Mirra di Cavriana alle 21. Interverranno le istituzioni del comune, Luigi Lonardi, Lorenzo Bonoldi, Stella Bassani, Gio Canevese e Luca Bonaffini.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video