lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàLa pista ciclabile della Busa arriva alle porte di Ceniga
La Provincia sta realizzando l'ultimo tratto del percorso ancora mancante

La pista ciclabile della Busa arriva alle porte di Ceniga

Dal fronte trentino non giungono notizie che interessano soltanto gli automobilisti e i camionisti della zona. La Provincia sta cercando di accontentare anche gli appassionati delle due ruote a pedali che ogni domenica percorrono, a flotte, la pista ciclabile che da Riva porta fino a Ceniga. Gli operai della ditta Edilbaldo hanno iniziato, ieri mattina, i lavori di costruzione del tratto finale di ciclabile che da Arco porta nel comune droato. Nella fattispecie si tratta degli ultimi 300 metri mancanti che vanno dal capitello delle Guardie, nei pressi del bivio sulla statale per Trento, fino all’altezza dell’ex campo da tennis di Ceniga. Un intervento necessario per evitare ai cicloamatori di uscire, una volta conclusa la ciclabile, direttamente sul trafficatissimo bivio. Il percorso verrà ricavato lungo l’argine del Sarca, in mezzo alle campagne. I lavori si concluderanno nel giro di qualche settimana.Contemporaneamente è parito anche il cantiere al ponte del Gobbo per la realizzazione del sottopasso con cui si collegherà, tramite ciclabile, Sarche a Pietramurata. L’opera sarà completata per la fine di marzo. Poi si procederà a portare il percorso ciclopedonale fino all’ingresso nord di Dro. A quel punto mancherà, all’appello, soltanto il tratto centrale che dovrebbe transitare in mezzo all’abitato e nelle campagne droate. Ma i tempi di realizzazione non si prospettano brevi. L’amministrazione comunale, infatti, deve sbrogliare alcune questioni, soprattutto l’opposizione degli agricoltori poco propensi al passaggio dei ciclisti sulle stradine normalmente attraversate dai trattori.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video