sabato, Febbraio 24, 2024
HomeAttualitàLaboratorio di partecipazione per "Le Grezze" di Desenzano del Garda
In collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia, su un’area comunale di circa 3.600 mq, inizia un percorso di riqualificazione urbana che punta a coinvolgere cittadini e associazioni.

Laboratorio di partecipazione per “Le Grezze” di Desenzano del Garda

Un punto di riferimento per il quartiere delle Grezze. L'amministrazione comunale di Desenzano del Garda, in collaborazione con lo studio d'architettura Sa.und.sa e l' degli Studi di Brescia, ha deciso di coinvolgere i cittadini nella riqualificazione di un'area di terreno (circa 3.600 mq) a oggi inutilizzata e situata nei pressi del viadotto e del centro commerciale. L'idea è di creare “un laboratorio di ricerca e trasformazione responsabile del territorio”, per individuare tramite la partecipazione attiva dei cittadini della zona compresa tra il quartiere delle Grezze e via Mezzocolle una nuova destinazione d'uso.

Update # Urban Upgrading Processes”, ovvero processi di aggiornamento e miglioramento urbano, è il titolo di un percorso di riqualificazione e rifunzionalizzazione urbana aperto alla comunità locale (cittadini, associazioni, studenti universiari…), che si realizza attraverso laboratori partecipativi e interviene sul territorio attraverso progetti di autocostruzione. L'iniziativa chiamerà all'opera, sul territorio, gli studenti della facoltà di Ingegneria civile, architettura, territorio e ambiente dell'Università degli Studi di Brescia.

Tramite la partecipazione e la co-progettazione, cittadini, amministrazione civica, associazioni locali e università lavoreranno insieme per ridare un senso a questo ampio spazio urbano, individuando e valorizzando le sue potenzialità.

La prima fase del processo ha lo scopo di ascoltare i desenzanesi per raccogliere idee, dati, aspettative e desideri sullo spazio in oggetto, tramite un breve questionario (facilmente compilabile online a http://www.saundsa.com/desenzano.html). La copia cartacea del questionario è disponibile allo Sportello del cittadino in municipio. Tutti i cittadini della zona interessata saranno informati, con invito a rispondere a una quindicina di veloci domande per individuare le linee guida di una strategia d'intervento condivisa.

Inoltre il progetto sarà presentato alla cittadinanza il prossimo venerdì 20 maggio alle ore 21 presso la sala civica delle Grezze in via Tobruk; sabato 21 maggio dalle 10 si terranno alcune attività laboratoriali nell'area dedicata, collocata all'angolo tra via Caduti dei lager e via Bezzecca, rivolte a tutti i cittadini interessati; mentre dall'1 al 30 giugno sarà aperto un bando di selezione per i partecipanti al workshop di progettazione in programma dal 23 al 30 luglio con gli studenti dell'Università di Brescia.

Il Comune di Desenzano del Garda ha acquisito nel 2016 questi circa 3.600 mq di terreno nella zona del viadotto, alle spalle del centro commerciale Le Vele (nella convenzione del centro, anni fa, era già prevista la cessione di quell'area al Comune come standard urbanistico).

«Questo spazio prossimamente potrebbe essere destinato ad area verde, piantumato e attrezzato – riferisce il sindaco  – ma nel frattempo acquisisce una funzione sociale e, con l'aiuto dei cittadini, cerchiamo di individuarne la possibile destinazione d'uso. Grazie al progetto in collaborazione con l'Università degli Studi di Brescia, durante l'estate gli studenti della facoltà di Ingegneria saranno protagonisti di alcuni workshop di progettazione estemporanea e autocostruzione utilizzando come principale materiale il legno. Un laboratorio di ricerca e d'attività multidisciplinare che, attraverso interventi di autocostruzione, diviene motore di trasformazione responsabile del territorio e di sviluppo sociale, economico e culturale».

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video