sabato, Marzo 2, 2024
HomeSportWheelchair Fencing World Cup a Lonato 17 nazioni

Wheelchair Fencing World Cup a Lonato 17 nazioni

Dal 23 al 25 maggio, il nuovo Palazzetto dello Sport di Lonato ospita la sedicesima edizione dell'IWAS Wheelchair Fencing World Cup Lonato del Garda, tappa italiana di Coppa del Mondo organizzata dalla World Cup ASD Onlus.

La competizione vede la partecipazione di 17 nazioni: Azerbaijan, Belarus, Canada, Francia, Georgia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Polonia, Hong Kong, Hungary, India, Italia, Lettonia, LLibano, Macau e Stati Uniti.

La crisi economica ha visto la riduzione dei budget destinati allo sport disabili da parte di tutti i governi del mondo, ma ha anche visto la volontà di ritrovare quello spirito umanitario per sostenere atleti provenienti dalla propria nazione.

È questo il caso della Federazione di Scherma Paralimpica greca che riuscirà a essere presente all'IWAS Wheelchair Fencing World Cup Lonato del Garda grazie all'aiuto delle Comunità elleniche di Brescia e Cremona, Centro ellenico di Cultura – Comunità ellenica di , di Parma e Reggio Emilia, Emilia Romagna, di Napoli e Campania e Comunità ellenica Trinacria di Palermo appartenenti alla Federazione delle Comunità e Confraternite elleniche in Italia.

La catena di solidarietà sviluppatasi tra le Comunità Elleniche in Italia è riuscita a raccogliere un contributo per sostenere le spese della squadra greca permettendole di essere presente con un team completo a questo importante appuntamento sportivo.

La competizione di Lonato del Garda si svolgerà infatti quindici giorni prima del Campionato europeo previsto in Strasburgo dal 7 al 12 giugno, momento quindi fondamentale per la definizione degli ultimi ritocchi tecnici alla preparazione. Un bel gesto che vogliamo evidenziare per ricordarci quanto lo sport sia fondamentale in quel processo di integrazione sempre più difficile da trovare. L'IWAS Wheelchair Fencing World Cup Lonato del Garda si svolgerà presso il nuovo Palazzetto dello Sport di Lonato del Garda con inizio nelle tre giornate alle ore 9 e termine approssimativo alle 17, con il seguente programma:

Venerdì 23 maggio: Fioretto Maschile e Femminile Categorie A/B.

Sabato 24 maggio: Spada Maschile e Femminile Categorie A/B. Attorno alle ore 16, prima delle finali, Madame SiSi dell'Art Club di Desenzano del Garda presenterà il suo Drag Show

Domenica 25 maggio: Sciabola Maschile e Femminile e Gara a Squadre Fioretto Maschile e Spada Femminile

“Questa del 2014 – dicono Laura Chimini e Paolo Magnoni, che da 1996 organizzano questa grande manifestazione di scherma paralimpica – sarà l'ultima competizione che organizzeremo in Italia per dissociazione dalle politiche federali della Federscherma. Per questo motivo vogliamo approfittare per ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno contribuito a titolo totalmente gratuito e volontario alla riuscita di questa manifestazione e tra tutti non possiamo non ricordare gli in congedo della sezione LMN della provincia di Brescia, senza i quali sarebbe stato impossibile organizzare l'evento che, anche in questa edizione, si adopereranno per l'assistenza alle pedane di gara e gli allievi dell'Istituto Alberghiero di Desenzano del Garda che provvederanno alla distribuzione dei pasti per gli iscritti”.

Conclude Magnoni: “Vogliamo anche ringraziare le amministrazioni comunali di Lonato del Garda che in tutti questi anni si sono susseguite e che hanno sempre fortemente creduto in noi e nello sport”.

Il giorno 21 maggio alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Lonato del Garda è prevista la conferenza stampa di presentazione alla quale tutti i cittadini sono invitati.

Per informazioni: tel. 335.6459972 (Paolo)

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video