domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàLuisa Corna sarà la madrina di «Aliment & Attrezzature»
Domenica in programma il taglio del nastro al Centro Fiera

Luisa Corna sarà la madrina di «Aliment & Attrezzature»

Domenica il taglio del nastro per «Aliment & Attrezzature 2003» avrà una madrina d’eccezione: la show-girl palazzolese Luisa Corna. L’evento, organizzato dalla Staff Service e che si terrà nella consueta cornice del Centro Fiera di Montichiari, prevede la partecipazione di 200 espositori. Ricco il programma: convegni, spezi dedicati alla cultura, estrema specializzazione, nuove prospettive per il settore, spazi ancor più ampi per la «Piazza della Provincia», folclore e spettacoli, l’emissione di un francobollo, un’ospite d’eccezione con l’onorevole Maria Pia Garavaglia, presidente della Croce Rossa Italiana e, come detto, una madrina d’eccezione come Luisa Corna. E ancora: degustazioni di ogni genere, proposte agroalimentari dall’Italia e dall’estero. «Una piccola rivoluzione che produrrà grandi effetti», promettono gli organizzatori. La presentazione ufficiale di Aliment 2003 si è svolta nella bella cornice dell’Istituto Canossiano Cfp di Mompiano, in città, alla presenza dei rappresentanti di Staff Service (Carlo e Walter Miotto, Roberto Barucco), motore dell’evento, della Provincia di Brescia (con il presidente Alberto Cavalli e gli assessori Gianpaolo Mantelli, presidente onorario dell’evento, degli assessori Ermes Buffoli, Roberto Faustinelli ed Enrico Mattinzioli), di Diego Pasini e Silvio Tedeschi, rispettivamente presidenti del settore Food e Attrezzature. Come l’anno scorso, quando ben 230.000 lettere con l’insegna di Aliment & Attrezzature furono spedite in tutto il mondo, anche stavolta è prevista la presenza di Poste Italiane con la filatelia. Un’intesa forte e cresciuta rapidamente, quella con le Poste, e che farà entrare Aliment&Attrezzature anche nel mondo del collezionismo filatelico, con un bollo speciale previsto per domenica 19. Inoltre le Poste Italiane daranno vita a un’iniziativa che rimarrà unica ed irripetibile. L’esclusività infatti, riguarda non solo l’annullo filatelico, ma la realizzazione di una cartolina tematica edita dalla Divisione Filatelia di Roma. Ed è questo un vero traguardo del lavoro di analisi e preparazione svolto dagli uffici stampa di Staff Service, guidato da Roberto Barucco, e di Poste Italiane, che a Brescia è affidato ad Antonella Foschetti, per la prima volta nella «Piazza della Provincia». Ciò significa che questa cartolina da 0.52 euro, in vendita nello stand di Poste Italiane e creato appositamente per Aliment&Attrezzature domenica 19 e successivamente nei 14.000 uffici postali italiani, diverrà uno dei prodotti da collezione promossi nei 300 sportelli filatelici sul territorio nazionale. Nutrito il programma dei convegni e di incontri nella Piazza della Provincia e nei padiglioni di Aliment. L’appuntamento, dunque, è per domenica con il taglio del nastro dell’edizione 2003 alla presenza della bresciana Luisa Corna, uno dei personaggi più noti del mondo dello spettacolo.

Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video