domenica, Maggio 26, 2024
HomeAttualitàMAG: un felice bilancio per un museo in crescita
Oltre 4000 i visitatori al museo di Riva del Garda durante il periodo natalizio

MAG: un felice bilancio per un museo in crescita

Il 2022 chiude in bellezza per il MAG Museo Alto Garda che ha registrato nel corso dell’anno appena salutato quasi 62.000 visitatori nelle sue sedi: Museo di Riva del Garda, Forte Garda e Torre Apponale superando le 4000 presenze nel periodo di apertura natalizia.

Questo soddisfacente dato numerico è frutto non solo delle numerose attività, laboratori e mostre organizzate tutto l’anno ma anche della felice apertura del Museo in occasione delle festività natalizie dal 26 novembre 2022 all’8 gennaio 2023 che ha visto un susseguirsi di attività per adulti, famiglie e bambini, tra cui la mostra temporanea “Angelo Demitri Morandini. Tele sociali”, visite guidate alle collezioni e la caccia al tesoro tra i reperti del museo.

Un bilancio positivo che ha visto il fiorire di nuove iniziative e l’affermazione di consolidate collaborazioni come quella tra il MAG e la Pro Loco di Riva del Garda grazie alla quale anche quest’anno ha preso vita l’allestimento della Casa di Babbo Natale al piano terra della Rocca di Riva del Garda.

Durante il periodo natalizio non solo è stata applicata a tutti i visitatori la tariffa ridotta di € 2,50 sul biglietto di ingresso al Museo, ma è stato inoltre possibile proporre un biglietto unico di visita alla Casa di Babbo Natale e al Museo di Riva del Garda a tariffa agevolata.

Un binomio quello fra Museo e Casa di Babbo Natale che ha consentito – fino al 31 dicembre – a molte famiglie di visitare la Casa di Babbo Natale per poi proseguire ai piani del Museo di Riva del Garda e tuffarsi nella divertente caccia al tesoro degli elfi di Babbo Natale con il proprio smartphone cogliendo così l’occasione per esplorare con entusiasmo le sale del Museo risolvendo al contempo gli indizi con la scansione del QR code.

Ed è così che il Museo di Riva del Garda è riuscito a raggiungere – grazie ad un’apertura invernale particolarmente apprezzata dai visitatori – il felice risultato delle oltre quattromila presenze nelle venticinque giornate di apertura, che si vanno a sommare a quelle registrate nel corso della stagione 2022 arrivando così a sfiorare, come accennato, l’importante cifra di quasi 62.000 presenze totali nell’anno appena trascorso nelle tre sedi del MAG ovvero Museo di Riva del Garda, Forte Garda e Torre Apponale.

L’Assessore alla cultura e Vicesindaco di Riva del Garda Silvia Betta commenta con soddisfazione l’andamento del 2022, partendo proprio dai numeri del museo di Riva: “Un successo che conferma il crescente interesse dei rivani, e non solo loro, verso i luoghi della cultura. Iniziative come quelle organizzate e promosse dal MAG in collaborazione con le associazioni locali come la Casa di Babbo Natale ed altre realtà del territorio – sottolinea l’Assessore Betta – sono occasioni che spingono verso una sempre maggiore sensibilizzazione all’arte e alla cultura, e fanno sì che il Museo si affermi sempre più in quanto museo della città, un vero gioiello di cui i cittadini possano essere orgogliosi”. 

Anche l’alto livello di soddisfazione del pubblico è un’ulteriore conferma della proficua collaborazione che ha interessato la comunicazione condivisa delle iniziative tra MAG, Pro Loco, Consorzio Riva in Centro e Garda Dolomiti.

In attesa della riapertura del Museo – prevista per il mese di marzo 2023 – è possibile seguire le attività del Museo anche online, sul sito museoaltogarda.it e sui canali Facebook e Instagram del MAG Museo Alto Garda.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video