giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualità"Mattoncini in Castello", quinta edizione per le opere coi Lego a Desenzano...
Dal 19 al 20 ottobre con ingresso libero

“Mattoncini in Castello”, quinta edizione per le opere coi Lego a Desenzano del Garda

Un evento che negli anni passati ha riscosso un successo sempre crescente e che andrà in scena anche quest’anno per la sua quinta edizione nei giorni di sabato 19 e domenica 20 ottobre: torna “Mattoncini in Castello” per confermarsi un punto fermo tra le manifestazioni desenzanesi e gardesane.

Nella splendida location del Castello saranno esposte le opere realizzate con i mattoncini Lego e l’ingresso sarà libero per tutti: il sabato l’edificio storico resterà aperto dalle 9:00 alle 21:00 mentre la domenica porte aperte dalle 9:00 alle 19:00.

L’obiettivo è come sempre quello di migliorarsi e soprattutto quello di coinvolgere il più possibile i giovani in questo progetto, di renderli parte attiva, oltre a creare momenti di condivisione in modo tale da rendere il “gioco” un motivo in più di unione ed inclusione dando libero spazio alla creatività e alla fantasia.

“C’è una riflessione che questo evento mi porta sempre a fare” – commenta l’assessore alla Cultura Francesca Cerini – “Mattoncini in Castello apre la stagione autunnale di eventi ed è l’ideale per destagionalizzare il turismo: se infatti la stagione estiva è già molto congestionata e dà sempre ottimi risultati, il lago e Desenzano continuano a piacere e ad attirare turisti da ogni parte del mondo anche nei periodi più freddi. La stagione autunnale/invernale dà la possibilità di coltivare un turismo più locale e italiano, un turismo di prossimità.”

Conclude poi: “Siamo l’unica località non stagionale del lago di Garda e dobbiamo mantenere alta l’offerta culturale e di intrattenimento per grandi e piccini. Per questo i “Mattoncini” rappresentano un’occasione per potere fare vivere Desenzano in maniera diversa rispetto al periodo estivo, poter mantenere un buon livello di appeal nei confronti dei residenti e dei paesi limitrofi con eventi che catturino l’interesse e stimolino la curiosità. Per questo ringrazio l’avvocato Ugo Carminati e Cremona Bricks: grazie a loro prosegue questo percorso di qualità organizzativa che porta ogni anno migliaia di persone nel nostro Castello”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video