giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualitàMercoledì ad Arco la 14ª Festa della Musica

Mercoledì ad Arco la 14ª Festa della Musica

Il 21 giugno del 1982 su iniziativa del Ministero della cultura francese, in tutta la Francia musicisti di ogni genere, professionisti e non, furono invitati a esibirsi gratuitamente per le strade di ogni città. È nata così la Festa della Musica, che oggi è diventata un autentico fenomeno sociale. Mercoledì 21 giugno Arco per la 14ª volta aderisce all’iniziativa e trasforma il suo centro storico in una grande, irresistibile Festa della Musica: nelle 20 postazioni si avvicenderanno più di 800 artisti tra gruppi musicali e di danza, per oltre 90 gruppi partecipanti.

Com’è ormai tradizione, il giorno del solstizio d’estate vedrà il centro storico di Arco animarsi con una moltitudine di musicisti per tutta la giornata, fino all’una di notte: si potranno ascoltare gruppi che suonano musica rock, indie, jazz, pop, folk, country, revival, elettronica, ma anche ensemble musicali, cori, orchestre e cantanti solisti; alla Festa della Musica ogni genere musicale trova il suo spazio. In tutta Arco saranno attive 20 postazioni, dove si avvicenderanno più di ottocento artisti tra gruppi musicali e di danza. I gruppi partecipanti sono infatti più di novanta, assicurando un’incredibile varietà di esibizioni, in grado di soddisfare ogni orecchio e gusto musicale. Un evento ricco di collaborazioni importanti e prestigiose con numerose associazioni musicali e culturali trentine, fra cui il Centro di aggregazione giovanile “L’Area” Appm Onlus di Trento, l’associazione Sonà di Dro, la Federazione trentina dei cori, il Coordinamento attività 60 e più Arco Garda e Ledro, il Comitato Emergency dell’Alto Garda e Ledro e di molte altre realtà, non solo locali. Interessante vedere che fra le collaborazioni si annoverano entità come Casa Mia Apsp di Riva del Garda, il Centro di salute mentale di Arco e la scuola materna di via Capitelli ad Arco. Sarà dedicato uno spazio anche alle attività di musica e gioco per bambini, dalle 16 alle 18 in piazza Canoniche, a cura dei docenti della Scuola Musicale Alto Garda.

La Festa della Musica

Realizzata il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate, la Festa della Musica rappresenta uno degli appuntamenti europei più importanti in tema di cultura, creato per coniugare musica e arte, linguaggi universali capaci di superare ogni barriera. Occasione unica per singoli musicisti, associazioni, giovani, allievi e gruppi di mostrare il proprio talento e farsi conoscere su palcoscenici più inusuali quali strade, vicoli, piazze, giardini e cortili. Più di centotrenta Paesi vengono coinvolti in questa sorta di concerto collettivo al quale partecipano ogni anno milioni di persone; evento che mescola tutti i generi musicali e si rivolge alla gente con l’obiettivo di diffondere la pratica musicale di familiarizzare giovani e meno giovani, di tutte le condizioni sociali, alle diverse espressioni musicali.

La città di Arco ha ospitato la Festa della Musica fin dal 2004, ogni 21 giugno. Qualche anno dopo si è unita nella realizzazione del progetto anche la Valle di Ledro, che ora porta l’evento nell’abitato di Bezzecca. L’evento mira a portare nelle piazze, nei vicoli e nei parchi persone diverse ma pur sempre accomunate dal desiderio di ascoltare la magia che la musica è in grado di creare. La promozione culturale è importante per le persone di ogni età. E la musica, che soprattutto in questo caso, è per tutti (tutti gli eventi sono a ingresso libero), può contribuire alla crescita e al miglioramento del nostro territorio. Il solstizio d’estate verrà così celebrato attraverso questa giornata che offrirà a tutti il piacere di ascoltare e di vivere un momento musicale live.

La Festa Europea della Musica 2017 è organizzata dal comune di Arco grazie all’organizzazione di Smag, la Scuola Musicale Alto Garda; la manifestazione ha avuto il sostegno dell’assessorato alla cultura della Provincia autonoma di Trento, della Regione autonoma Trentino-Alto Adige, della Conferenza della Regioni e delle Province autonome e del BIM (Bacino Imbrifero Montano). L’evento si svolge sotto l’egida del Comitato nazionale della Festa Europea della Musica, che ha sede a Roma e coordina tutti gli eventi a livello nazionale. Accanto a queste istituzioni c’è la partecipazione e mobilitazione di molte realtà musicali e associazioni giovanili della nostra regione, dimostrazione che la manifestazione è ormai un autentico fenomeno sociale nel Trentino Alto Adige e in Italia.

Ringraziamenti

Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della Festa della Musica, in particolare: volontari della Croce Rossa Basso Sarca; Parrocchia di Santa Maria Assunta; Chiesa evangelica della Trinità di Arco; Corpo volontario dei vigili del fuoco di Arco; tutti i Corpi di pubblica sicurezza; i commercianti del centro di Arco e tutti gli sponsor dell’evento.

Il programma

Spazio bambini scuola materna

mattino: attività musicale per i bambini (interna alla scuola)

piazza delle Canoniche

dalle 16 alle 18: parco giochi della musica

piazzale Segantini

dalle 17 alle 18: Le Muse Band

dalle 18 alle 19: The Giggers

dalle 19 alle 20: The Bliss

dalle 20 alle 21: Butterfly System

dalle 21 alle 22: Hush Puppies

dalle 22 alle 23: The Uncles

dalle 23 a mezzanotte: Rapuparte

da mezzanotte all’una: Atum

Piazza Sant’Anna

dalle 18 alle 19: Tamburi Sant’Abbondio Dro

dalle 20 alle 21: Rigodritto

dalle 21 alle 22: Paddy’s Garden e Fairyring

dalle 22 alle 23: Never Rust

Portici del municipio

dalle 18.30 alle 19.30: Attilio Springhetti

dalle 19.30 alle 20: Solinote

dalle 20 alle 21: Glik Italian Show Choir

dalle 21 alle 22: Lunatica (voice live)

dalle 22 alle 23: Latin Musicafé

dalle 23 a mezzanotte: Totone & the Band

via Ferrera
(gruppi dal Centro giovani Cantiere 26)

dalle 15 alle 16: 7 Pesos

dalle 16 alle 17: Alex Free Jamm

dalle 17 alle 18: The Power of Three

dalle 18 alle 19: LSD – Lato Splendente del Desiderio

dalle 19 alle 20: Dabol Trabol

dalle 20 alle 21: Shibui

dalle 21 alle 22: Ostello California

dalle 22 alle 23: Moonlight Shadow

dalle 23 a mezzanotte: 7 Pesos

Palazzo dei Panni (Pppm “L’Area Musica”)

dalle 17 a mezzanotte:

Morrigan

Free Lions

MC Caina Aka MC Kimbo

Radio Palinka

The Horrible Snack

Resilienza

Via Bettinazzi

dalle 17 alle 18: Moreno

dalle 18 alle 19: Suonunito

dalle 19 alle 20: Surf Talk

dalle 20 alle 21: Musicantinavignole – Marco & Ferruccio

dalle 21 alle 22: Carl Graf

dalle 22 alle 23: Acoustic Trio Made in Italy

dalle 23 a mezzanotte: #levocidicorridoio

Piazzetta del Fagiano, via Segantini

dalle 17 alle 18: duo pianistico Graf-Vicentini

dalle 18 alle 19: Baires Duo

dalle 19 alle 20: The Pleased to Meet you

dalle 21 alle 22: Tempo Libero

dalle 22 alle 23: Strade Scondarie

dalle 23 a mezzanotte: Wells Fargo

Piazza Tre Novembre

dalle 18.15 alle 19: Non solo fitness Asd

dalle 19 alle 19.45: Ledro Folk

dalle 19.45 alle 20.30: Country Whisper

dalle 20.30 alle 21.15: Arcodance

dalle 21.15 alle 22: Asd Odette

dalle 22 alle 22.45: Arco Iris Dance

dalle 22.45 alle 23.30: Zumba by Susi

dalle 23.30 alle 0.15: Academia de tango Asd

Largo Pina

dalle 17 alle 18: The Bliss

dalle 18 alle 19: Fabio Avigo

dalle 19 alle 20: Rock Hydra

dalle 20 alle 21: Clara Can’t Escape

dalle 21 alle 22: Nik Perry Blue & the Wouldon Boys

dalle 22 alle 23: Hillbilly Deluxe

dalle 23 a mezzanotte: Das Fogel

Case Itea, via San Bernardino

dalle 18 alle 19: Butterfly Collector

dalle 19 alle 20: 21 Minutes Band

dalle 20 alle 21: Finto Rock

dalle 21 alle 22: Blues Slivers

dalle 22 alle 23: Rum ‘Ba’ Bestia

dalle 23 a mezzanotte: The Virgin

Rione Stranfora

dalle 17 alle 18: Clipper

dalle 18 alle 19: Oltreverso

dalle 19 alle 20: The Crazy Moments

dalle 20 alle 21: Past to Present

dalle 21 alle 22: Bloom

dalle 22 alle 23: Gray Shadows

dalle 23 a Mezzanotte: Ex

Centro di salute mentale

dalle 17 alle 18:

Coro 60 & Più
Musicantinavignole – Marco & Ferruccio

Orchestra dei Miracoli

Chiesa evangelica

dalle 20 alle 20.30: coro Castel, sezione Sat di Arco

dalle 20.30 alle 21: Coro 60 & Più

dalle 21 alle 22: Korasong – Voci e colori

dalle 22 in poi: Sing the Glory

Casinó municipale

dalle 20.30 alle 22.30: Gruppo Brass

Cassa Rurale Alto Garda

dalle 20 a mezzanotte: Coordinamento 60&piú

Via Galas

dalle 17 alle 18: Kamal

dalle 18 alle 19: Trio Fantasia

dalle 19 alle 20: Mosé Santamaria

dalle 20 alle 21: Three Crazy Days

dalle 21 alle 22: Last Minute Trips

dalle 22 alle 23: Acoustic Duo

dalle 23 a mezzanotte: Darvaza

Chiosco ai giardini centrali

dalle 19 a mezzanotte: Eduardo Gallardo

Foro Boario – Sonario, il foro del rock

dalle 18: dj set Marta la Terribile (rock’n’ roll Honky Tonk School style)

dalle 19: PALCO ROCKABOUT: Clinic & Live, El bastardo Outlaw Picker

21: MAIN STAGE: Jambow Jane

22: PALCO ROCKABOUT: Dead Elvis & his one man grave

22.45: MAIN STAGE: Hell Spet

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video