venerdì, Luglio 19, 2024
HomeManifestazioniNatale tra gli Olivi parla modenese
Tra gli spettacoli musica da ballo, concerti, magie per i più piccoli e folklore. Le specialità di Pavullo protagoniste del ponte dell’Immacolata

Natale tra gli Olivi parla modenese

È Pavullo nel Frignano, in provincia di Modena, la città protagonista del terzo fine settimana del Natale tra gli Olivi. Da domani la città emiliana, per il quinto anno consecutivo in occasione del ponte dell’Immacolata, sarà sul lungolago di Garda con artigianato, enogastronomia e mostre di prodotti tipici. Promotore in questi anni dell’incontro tra Garda e Pavullo è il dottor Giampaolo Rossi, ex vicesindaco, originario del paese dell’Appennino.L’organizzazione della presenza natalizia della città ospite è di Gabriele Mezzaqui, presidente dell’associazione Pro-Montebonello, mentre la parte gastronomica è seguita dal gruppo di Montebonello, frazione dei Pavullo. In sala mostre del cortile del municipio sarà aperta la mostra di prodotti tipici. Agli stand gastronomici si potranno trovare croccante artistico, salumi, parmigiano reggiano, tortellini, gnocchi e crescentine della città di Pavullo.Dalle 19 alle 22, sotto il tendone in piazza del municipio, la cucina tipica degli Appennini modenesi mette in tavola tortellini in brodo fatti a mano, tortelloni burro e salvia o con ragù in salsiccia, tagliatelle con salsiccia e spinaci, rosette al prosciutto, arrosto di maiale, salsiccia ai ferri, cotechino con fagioli, crescentine con lardo e salumi misti, gnocco fritto con salumi, borlenghi, erbazzone, crostate e torta montecuccoli, accompagnati da lambrusco terre del Frignano e pignoletto. Nei pomeriggi di sabato e domenica si potranno fare spuntini con crescentone e salsiccia e vin brulè.Gli spettacoli inizieranno venerdì alle 18,30, con l’intrattenimento musicale del duo Claudio e Alberto, fino alle 23,30 all’interno della tensostruttura. Sabato alle 14,30 sul lungolago: esibizione della Piccola Fanfara di Garda e alle 15,30 concerto di Renato Tabarroni, con repertorio dei Nomadi. Domenica mattina esibizione del Mago Blu per il divertimento dei bambini; al pomeriggio, esibizione per le vie del paese del gruppo folkloristico I nati suonati. Alle 18, in sala congressi, recital lirico-cameristico con il soprano Annunziata Lia Lantieri e la pianista Luisa Zecchinelli, che eseguiranno musiche di Tosti, Puccini, Gounod, Gastaldon, Donaudy, De Curtis. Martedì 12 aprirà la mostra di pittura di Erica Brizzi, mentre mercoledì 13, dalle 19 alle 22, si potrà gustare la gastronomia locale, a cura dell’associazione Calcio di Garda.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video