sabato, Giugno 22, 2024
HomeAttualitàOggi la sfida del Palio delle mura
Una ventina gli equipaggi che scenderanno in acqua con qualunque condizione meteo. In forse, causa maltempo, lo spettacolo pirotecnico ai Voltoni

Oggi la sfida del Palio delle mura

Capita spesso, in questi giorni, di vedere nei canali della fortezza di Peschiera coppie di rematori vogare su leggere imbarcazioni: sono gli equipaggi ormai pronti a sfidarsi, oggi pomeriggio, per contendersi a colpi di remo la tredicesima edizione del Palio delle mura. È la manifestazione per eccellenza dell’estate arilicense; quella che, negli anni, ha conquistato il cuore e la passione di migliaia di spettatori, che puntualmente si assiepano sui bastioni per assistere ai duelli in acqua. Quello del Palio delle mura è un fascino antico e moderno insieme; antico perché la competizione è un tutt’uno con lo straordinario scenario che le fa da cornice: la visione dall’acqua dei bastioni veneziani della fortezza ne trasmette, infatti, tutta l’imponenza. E a questo tuffo nella storia e nell’architettura si aggiunge il fascino moderno di una corsa in cui nessuno é disposto a perdere. L’evoluzione del Palio ne ha, infatti, sottolineato gli aspetti sportivi: la imbarcazioni sono state rese uguali e dunque è la sola forza dell’equipaggio — quest’anno ne sono attesi una ventina — a fare la differenza e a spingere i primi verso la levata di remi finale nel Canale di mezzo. «È senza dubbio l’appuntamento più atteso della nostra estate», conferma Barbara Vacchiano, assessore alle manifestazioni, «siamo pronti a vivere la spettacolarità del Palio che, desidero sottolineare, quest’anno corona una stagione densa come non mai di eventi. Una programmazione che, mi auguro, ha saputo soddisfare le esigenze sia della nostra cittadinanza che dei turisti». Ad organizzare il Palio, il cui preludio si è svolto ieri, anche l’associazione Remiera Peschiera, in collaborazione con Sirius Agency. Oggi saranno, invece, gli sbandieratori di Serravalle ad aprire alle 16.15 la giornata, con la sfilata in centro storico e l’esibizione in piazza Betteloni. Alle 17 saranno gli equipaggi a percorrere le vie del centro prima della presentazione ufficiale prevista per le 17.30 in piazza San Marco. Alle 18.15 inizierà la gara, con partenza nelle acque del porto Cappuccini: da lì le imbarcazioni si lanceranno verso l’ingresso nel circuito dei canali interni alla fortezza; dovranno percorrerlo due volte, per un totale di cinque chilometri, prima dell’arrivo nel Canale di mezzo. La cerimonia di premiazione è prevista per le 19.15, sempre in piazza San Marco; ai vincitori sarà consegnato il Palio dipinto quest’anno da Giovanni Cossu. Quindi via a un’ultima sfilata nelle vie del centro storico in attesa, alle 23, dello spettacolo pirotecnico dell’incendio dei Voltoni. In caso di maltempo, però, i fuochi verranno rimandati a domenica prossima

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video