sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàPiccoli «pizzaioli» alle elementari
Singolare esperienza per i bambini della prima classe della scuola San Giuseppe. Aiutati dal cuoco gardesano hanno confezionato e portato a casa le pizze

Piccoli «pizzaioli» alle elementari

I bambini della prima elementare «San Giuseppe» di Salò hanno trascorso un pomeriggio diverso dal solito. Grazie all’aiuto di Manrico Gorini, di «Ca’ dei Manni», si sono infatti trasformati in pizzaioli. Manrico è arrivato a scuola col suo furgone attrezzato e ha messo sul tavolo della sala da pranzo gli ingredienti: farina, lievito, sale, acqua. Ottenuto un impasto omogeneo e morbido, lo ha poi suddiviso in tanti panetti. Ogni bambino ha ricevuto il suo e, con le dita, ha cominciato a modellare il «disco», versando sugo di pomodoro e aggiungendo mozzarella. Le pizze sono state messe nel forno. Qualche minuto, ed eccole: profumate, fragranti, saporite. Da portare a casa e mostrare ai genitori. «Una lezione pratica, inserita nelle ore di tecnologia – dicono le maestre Piera e Nicoletta-. Volevamo spiegare come sia possibile ottenere un prodotto mescolando varie materie prime. Nelle settimane scorse abbiamo parlato del grano, del raccolto e della trasformazione in farina. Siamo anche andati nella valle del Chiese, a Cimego vicino a Condino, per assistere alla lavorazione in un mulino». I bambini, cappellino da cuoco in testa e grembiule rigorosamente bianco, si sono dunque divertiti a scoprire i segreti della pizza. Attenti alle spiegazioni, hanno mescolato e manipolato con la massima concentrazione, ricevendo elogi per l’impegno dimostrato.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video