giovedì, Giugno 13, 2024
HomeLibriPresentazione del Libro "Le case dell'anima" di Giosuè Boetto Cohen

Presentazione del Libro “Le case dell’anima” di Giosuè Boetto Cohen

Il 24 maggio 2024, alle ore 20:45, a Moniga del Garda si terrà la presentazione del libro “Le case dell’anima” di Giosuè Boetto Cohen. L’autore esplora l’importanza delle case nella nostra vita, chiedendosi quanto queste abbiano influenzato il nostro senso di felicità, protezione e identità.

Boetto Cohen invita i lettori a riflettere su come le abitazioni possano essere veri e propri rifugi dell’anima. Attraverso un racconto che ricorda un diario di viaggio, l’autore ripercorre le varie dimore in cui ha vissuto durante la sua vita. Dal calore della casa familiare all’estero fino alle vacanze trascorse sul Lago di Garda.

Un Viaggio Attraverso Le Case della Vita

Giosuè Boetto Cohen racconta delle sue esperienze negli Stati Uniti e in Canada, dove gli spazi immensi lo hanno affascinato. Tornando poi a Milano, si è sentito disorientato dalla sovrappopolazione e dal rumore della città. Un capitolo speciale è dedicato al Lago di Garda, dove ricorda con affetto la casa delle vacanze a Moniga del Garda.

Qui ha incontrato persone stimolanti come Febo Conti e ha goduto delle passeggiate sulla spiaggia coi ciottoli e i canneti. I ricordi includono anche attività come il tennis con gli amici, le terrazze panoramiche, gli ulivi e il lago che cambiava volto tra calma e tempesta. Non mancano aneddoti legati alla ricerca di sassi e fossili o alle corse con biciclette e carrettini.

Trasferimenti Estivi e Nuove Avventure

Dopo sei anni trascorsi a Moniga del Garda, la famiglia si trasferisce per l’estate a Gargnano nella magnifica Villa Celeste. Qui Boetto Cohen stringe nuove amicizie e scopre il golf. Il legame con le case sul lago rimane forte tanto da ispirare i successivi trasferimenti fino alla residenza attuale nell’Oltrepò Pavese.

Nella nuova casa circondata da boschi trova una protezione dalle incertezze del presente. Ha cercato di creare spazi che offrissero ampie vedute simili a quelle del Lago di Garda, non potendo replicare i paesaggi dell’America rurale.

English Version
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video