venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualitàPrimi bordeggi per la barca della Canottieri Garda alle Paralympiadi
Presentato il programma di parteciapazione alle prossime Paralympiadi d'Inghilterra

Primi bordeggi per la barca della Canottieri Garda alle Paralympiadi

 La Canottieri Garda ha presentato il programma “London 2012”, iniziativa che prevede la partecipazione di un suo team alle regate di selezione per le “Paralympiadi” che si correranno appena dopo i Giochi velici sulle stesse acque, nel sud dell’Inghilterra, nella località di Weymouth-Portland. Nell’ultimo week end l’equipaggio del “triplo”  Sonar ha esordito con una prima serie di bordeggi nelle acque del golfo del Benaco. Il timoniere è Giorgio Zorzi (di Sanfelice del Benaco), mentre i due prodieri sono Massimo Dighe (di Chiari), che in passato correva con il singolo “2.4 metre”, e Paolo Agosti (di Salò), a sua volta una grande passione per il nuoto, al suo esordio nella vela.L’equipaggio di questi atleti  prevede nel 2010 la partecipazione al circuto olimpico (e Paralympico) di Coppa del Mondo a cominciare dalla tappa francese con la Settimana Olmpica Francese a Hyeres, in programma a fine aprire, quindi la Delta Lloyd Regatta a Medemblik, Olanda, il mare interno dove si correrà a luglio anche il Campionato del mondo di specialità (e prima gara valida per la qualificazione di Londra 2012), la Kieler Woche a Kiel, Germania,  infine la Skandia Sail for Gold Regatta a Weymouth, Gran Bretagna, sullo stesso campo di gara delle Olimpiadi. In occasione del primo allenamento l’equipaggio della Canottieri Garda ha ospitato a bordo dell’imbarcazione una troupe della tv satellitare Sky 830-Viva l’Italia e una delle Tv locali “Teletutto” e “Brescia Telenord”. Le immagini saranno proposte nei prossimi mesi con uno speciale tutto dedicato a questa affascinante avventura velica. 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video