venerdì, Giugno 21, 2024
HomeManifestazioniSagra degli asparagi con musica, chioschi e arte
Domani sera comincia la 37ª edizione della manifestazione che proseguirà per quattro giorni. Domenica passeggiata in Valsorda e tra le colline moreniche con assaggi di piatti locali

Sagra degli asparagi con musica, chioschi e arte

Domani si apre la 37ª edizione della festa degli asparagi. Alle 20 in sala civica Torcolo si svolgeranno le premiazioni del 37° concorso «L’asparago d’oro», il 7° concorso dell’olio extra vergine di oliva Garda Dop e il 32° concorso del vino Bardolino classico Doc. Venerdì alle 18.30, sempre in sala civica Torcolo, verrà inaugurata la mostra di pittura di Agnese Rigo, artista e cittadina cavaionese. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 22 dalle 18 alle 22, il sabato e la domenica anche dalle 10.30 alle 12.30. Alle 19 di venerdì nella piazza della chiesa apriranno i chioschi. Alle 20.30, all’istituto comprensivo di via Cavalline, si svolgerà il concorso «Davide Giacomelli». Alle 21, sempre nella piazza della chiesa, toccherà alla discoteca Music Time, mentre a Villa Cordevigo si esibiranno la corale «San Giovanni Battista» di Cavaion e il coro «Lou Cantadis Cavare» di Cavaillon Provenza, paese francese gemellato a Cavaion Veronese. Sabato alle 18 nella piazza della chiesa, ci sarà la riapertura dei chioschi e l’assaggio dei vini premiati, guidata dai soci Onav. Alle 21 toccherà al ballo liscio con l’orchestra spettacolo «Oscar della Giovanna». Domenica alle 9 ci sarà la passeggiata cultural-enogastronomica con partenza da Corte Torcolo. Alle 20 nella piazza della chiesa, l’esibizione delle majorette «Le Perle» di Cavaion e alle 21 il ballo liscio con l’orchestra spettacolo «Nicoletta e Franco». Lunedì nella piazza della chiesa, di nuovo ballo liscio con l’orchestra spettacolo «Camillo del Vho». Il museo archeologico rimarrà aperto sabato dalle 16 alle 19 e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. Per tutta la manifestazione funzionerà il lunapark e la pesca di beneficenza. Sabato e domenica dalle 19 alle 24 è previsto il servizio bus gratuito. Domenica nella piazza della chiesa, si terrà la festa delle Cavalline con cucina tipica e musica. La Pro loco San Michele, come ogni anno per la festa degli asparagi, ha organizzato in collaborazione con gli animatori del Ctg El Vissinèl e il gruppo dei ragazzi di Cavaion e Affi (i giovani che in ricordo di Paolo Delibori, il giovane di 21 anni scomparso il 16 marzo scorso, hanno deciso di costituire un gruppo di impegno in campo sociale per il quale non hanno ancora stabilito un nome), una passeggiata culturale ed enogastronomica nel territorio cavaionese. «A spasso fra le vigne e… altro», il titolo del percorso guidato che gli organizzatori hanno scelto con l’intento di sollecitare l’amministrazione comunale a intervenire con lavori di pulizia e manutenzione dei sentieri realizzati anni fa per valorizzare l’ambiente naturale. La passeggiata si svolgerà domenica, con ritrovo alle 8.30 in corte Torcolo. Alle 9 si partirà. Direzione Ceriel, proseguimento in Valsorda e alle 11.30 risalita verso le colline moreniche dell’entroterra e visita alle corti di località Villa. Sosta con merenda e degustazione a base di prodotti locali. Alle 12 ritorno da Valquarole e arrivo previsto per le 13 nella piazza della chiesa, dove si potranno gustare i piatti tipici a base di asparagi, nei chioschi delle associazioni di Cavaion. Il percorso è di circa 8 chilometri e la quota di iscrizione è di 3 euro, compresa di degustazione. Per i bambini la passeggiata è gratuita.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video