mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeTurismoSardegna: boom di prenotazioni in primavera

Sardegna: boom di prenotazioni in primavera

La Sardegna segna numeri incoraggianti per il turismo

 

L’aumento netto del turismo ha fatto segnare numeri che non si vedevano da parecchio tempo, con moltissime persone che hanno scelto di passare il ponte pasquale in Sardegna. L’isola si conferma una delle mete più amate dai vacanzieri, aggiudicandosi numeri da capogiro che hanno fatto ben sperare i lavoratori del settore alberghiero in merito alla futura stagione estiva. Tra le sue zone più visitate e apprezzate rimane indubbiamente Santa Teresa di Gallura, le cui acque meravigliose garantiscono non solo piacevoli giornate in spiaggia, ma anche suggestivi viaggi in nave. Se ti stai chiedendo come arrivare a Santa Teresa di Gallura in traghetto sappi che è molto semplice, infatti, basta prenotare il proprio biglietto online e scegliere il porto di partenza e l’orario a te più comodo. è inoltre piuttosto semplice. Sarà così possibile giungere in Sardegna godendosi un bellissimo viaggio in nave!

 

Turismo con numeri da record

 

Il ponte pasquale è stato decisamente frenetico per albergatori e ristoratori sardi; la Sardegna ha difatti avuto un aumento del turismo davvero consistente, complici anche il tempo favorevole e le numerose località turistiche che da sempre offrono numerosi servizi. Coi traghetti presi d’assalto da tutti quei turisti che amano profondamente il mare, gli arrivi sono cresciuti esponenzialmente e così le prenotazioni presso le strutture dell’isola. Le spiagge sono tornate a riempirsi, con alcuni turisti che hanno provato a concedersi il primo bagno della stagione inaugurando la balneazione in alcune delle località di mare più belle d’Italia. Molti sono anche stati i turisti stranieri arrivati sull’isola, tra cui francesi giunti in traghetto dalla Corsica o da Toulon e spagnoli arrivati via mare partendo da Barcellona.

Questo afflusso turistico fa ben sperare in merito all’estate, periodo in cui solitamente la Sardegna viene annoverate tra le mete più visitate del nostro paese da turisti nostrani e internazionali. Un altro banco di prova sarà l’imminente ponte del 25 aprile, dato soprattutto che molti italiani stanno già pensando di godersi un altro weekend all’insegna del sole e delle spiagge.

 

Santa Teresa di Gallura, una meta da sempre molto apprezzata

 

La Gallura è una delle zone più belle della Sardegna: posta all’estremo nord dell’isola, ospita moltissime mete d’interesse per il turismo, tra cui la famosissima ed indimenticabile Costa Smeralda coi suoi tratti di mare e le insenature naturali, un panorama meraviglioso e incontaminato. Una delle perle della Gallura è indubbiamente Santa Teresa di Gallura, un borgo di mare che offre spiagge sopraffine dalle candide sabbie, ideali per la balneazione per turisti di tutte le età. Essendo da sempre un’importante meta turistica è inoltre tra le cittadine più attrezzate per ospitare i turisti, con tanto di locali alla moda ideali per gli aperitivi e spesso animati con musica dal vivo. L’afflusso turistico nel ponte pasquale ha dato modo agli albergatori di prepararsi per l’aumento delle temperature tipico di questa stagione, il quale coincide spesso con l’aumento del turismo che ha il suo picco in estate. Santa Teresa di Gallura si conferma ad ora come una delle mete più visitate dai turisti, ed il ponte del 25 Aprile potrebbe confermare ulteriormente questo dato!

Nessun Tag Trovato
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video