mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeBreviScomparsa improvvisa di Pier Antonio Granti, cuore del calcio sul Lago di...

Scomparsa improvvisa di Pier Antonio Granti, cuore del calcio sul Lago di Garda

Il mondo dello sport sul Lago di Garda è in lutto per la scomparsa improvvisa di Pier Antonio Granti, 62 anni, responsabile delle infrastrutture della squadra di calcio Feralpisalò. Originario di Desenzano del Garda, Granti ha avuto un malore improvviso sabato 2 marzo.

Un malore improvviso

Secondo le prime informazioni disponibili, il malore si sarebbe verificato nel pomeriggio presso lo stadio Turina di Salò mentre la squadra stava partendo per Piacenza in vista della sfida contro la Sampdoria. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi, le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito.

L’arrivo dei soccorsi e il trasporto all’ospedale

Allertati immediatamente dopo l’accaduto, i sanitari hanno raggiunto lo stadio con automedica e ambulanza. In seguito all’aggravarsi delle condizioni di Granti, è stato necessario anche l’intervento dell’elisoccorso per procedere con il trasporto d’urgenza verso l’Ospedale Civile di Brescia.

Nonostante gli sforzi del personale medico e sanitario, le condizioni dell’uomo sono rimaste critiche. Purtroppo, nel giro di poche ore dal suo arrivo in ospedale, Granti non è riuscito a superare il grave malore e si è spento.

La notizia della sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile tra i membri della squadra Feralpisalò e tra tutti coloro che lo conoscevano. La sua dedizione al lavoro e l’amore per il calcio resteranno un esempio per tutti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video