martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàSottoscritto a Peschiera del Garda il "Contratto di Lago"

Sottoscritto a Peschiera del Garda il “Contratto di Lago”

Praticamente tutti presenti i sindaci dell’area gardesana, e non solo, alla sottoscrizione del “Contratto di Lago – per il futuro del bacino benacense”, avvenuta oggi presso il Sottotetto della caserma Artiglieria di Porta Verona a Peschiera del Garda. Ma non solo sindaci, anche presidenti della Comunità del Garda Maria Stella Gelmini, di Garda Uno Mario Bocchio, di Azienda Gardesana Servizi Angelo Cresco e di ATS Garda Ambiente Giovanni Peretti oltre all’assessore regionale ai lavori pubblici e infrastrutture della Regione Veneto Elisa De Berti.

Ampie e interessanti sia le relazione che gli interventi che si sono succeduti e che si potranno ascoltare nel file video pubblicato sulla nostra pagina Facebook e realizzato dalla nostra redazione.

Gli obbiettivi del Contratto di Lago voluto, sostenuto e portato avanti dall’assessore del Comune di Peschiera del Garda Filippo Gavazzoni con delega, fra le altre alla Tutela del lago di Garda e Politiche del Turismo, si possono così riassumere: Collettamento reflui del Garda; Monitoraggio ed individuazione degli agenti inquinanti nelle acque del Garda; Inserimento nella commissione prevista nel protocollo del 2013 d 3 rappresentati gardesani (uno per regione);

inserimento nella “cabina di regia” di un rappresentante dei comuni gardesani; analisi e monitoraggio flora e fauna lacustre autoctona e non; sanificazione dei motoscafi/natanti turistici, carene e motori;

osservatorio permanente del paesaggio; consumo/occupazione del territorio insistente sul litorale gardesano, concessioni a lago, nuove linee guide.

Ovviamente questo è il primo, importante passo verso al tutela e salvaguardia del territorio, forse, questa, potrebbe veramente essere la volta buona di una unità per quella che potrebbe essere la “Regione del Garda”.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video