lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAttualità«Troppi furti, abbiamo paura»
Commercianti e residenti: «Un problema che denunciamo da tempo»

«Troppi furti, abbiamo paura»

C'è preoccupazione a Peschiera, tra i commercianti e i residenti del centro storico e non solo dopo il furto di giovedì pomeriggio alla gioielleria Più di via Rocca.«Siamo sicuramente preoccupati per quello che sta succedendo in paese: non solo ai negozi e alla banca che sono stati presi di mira, ma anche per i furti nelle abitazioni», commenta Enza Lonardi, «non so nemmeno io se possono esistere sistemi di sicurezza idonei ad evitare tutto ciò, ma l'impressione della gente è che chi commette questi reati finisce sempre per cavarsela molto in fretta e spesso senza pagare alcun conto alla giustizia».Costantino Fierro non solo lavora ma abita nel centro storico arilicense dove, dice, «non c'è solo il problema della sicurezza. La notte, ad esempio, capita spesso di sentire schiamazzi e urla e purtroppo non c'è molto controllo». Del furto alla gioielleria Fierro dice di essere stato «molto colpito dall'orario: alle 5 del pomeriggio c'è gente in giro ed è pieno anche di bambini. Fatalità giovedì c'era anche una scolaresca in gita e ho avuto paura per quei ragazzi».Il tema dell'orario ritorna anche nei commenti di Monica Raimondi, Anna Claudia Pachera e Alessandra Zenati. «Io sono ancora spaventata per la scena cui ho assistito ieri (giovedì, ndr), non è un caso se questa notte non sono riuscita a chiudere occhio», dice la Zenati, titolare di uno dei negozi del centro. «Oltre tutto io abito di fronte alla gioielleria e poteva benissimo esserci mia figlia in strada a giocare quando quei due hanno spaccato le vetrine e rubato i gioielli. I rumori, che sembravano degli spari», ricorda, «le grida della gente che cercava riparo dentro ad altri negozi, i ragazzi in gita mandati via di corsa: sono cose che fanno impressione anche solo a sentirle, ma viverle in prima persona è purtroppo ben altra cosa».«Io non ero in paese ma ho, per così dire, vissuto in diretta la situazione perché ero al telefono con un'amica che ha un negozio a poca distanza dalla gioielleria», racconta Anna Claudia Pachera. «Devo dire che anch'io sono rimasta molto colpita dal fatto che abbiano fatto il furto in pieno giorno e praticamente in mezzo alla gente. Non si può proprio essere più sicuri di niente. Esci di casa anche solo per andare a fare la spesa e non sai cosa può accadere».«Dopo nove anni di attività quest'anno abbiamo deciso di mettere l'antifurto. Qualcosa vorrà pur dire», aggiunge la Rinaldi, «purtroppo la mentalità più diffusa è che comunque sia in Italia c'è sempre il modo di scamparla».Ancora. «Il problema della sicurezza non c'è solo adesso; esiste da tempo e sino ad oggi si è fatto poco o nulla», è il commento di Giorgio Pancera, presidente dell'Associazione operatori economici di Peschiera e titolare di alcuni negozi del centro storico. «Per questo abbiamo incontrato, proprio pochi giorni fa, il sindaco che ha confermato la massima disponibilità dell'amministrazione ad elaborare un progetto comune che ci auguriamo consenta di arginare questi fenomeni».Telecamere, servizi di vigilanza: sono alcune delle misure che saranno studiate all'interno di un piano di lavoro che dovrà necessariamente essere concordato con le Forze dell'ordine.«Il centro storico necessita sicuramente di una maggiore sorveglianza, al di là dell'ultimo episodio che ha avuto come vittima una delle nostre associate più attive alla quale siamo molto vicini. Dobbiamo sederci tutti intorno ad un tavolo: , polizia, associazioni, amministratori pubblici. Vanno messe in relazione le nostre forze», conclude Pachera, «e trovare il sistema migliore per farle lavorare insieme e mettere in atto le soluzioni migliori, quelle che riportino Peschiera, i suoi abitanti e i suoi commercianti a vivere con serenità, senza la preoccupazione costante di essere vittime dei malviventi».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video