lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàTutela integrale per l'uliveto di Torbole
I Verdi dell'Alto Garda, malgrado le rassicurazioni del sindaco Parolari, scendono in campo per difendere l'uliveto di Torbole

Tutela integrale per l’uliveto di Torbole

I Verdi dell’Alto Garda, malgrado le rassicurazioni del sindaco Parolari, scendono in campo per difendere l’uliveto di Torbole. Attraverso l’assessore provinciale all’ambiente Iva Berasi, hanno chiesto al Servizio beni culturali di intervenire per salvaguardarlo apponendovi un vincolo paesaggistico, storico ed ambientale. «Tale area – scrivono -, una delle più belle ancora rimaste attorno al Lago di Garda e che conserva la memoria della saggezza millenaria insita nell’architettura e nell’ingegneria idrogeologica contadina, si può forse considerare l’ultimo areale con queste caratteristiche esistente nella “Busa”, un vero e proprio documento di archeologia agraria. Importanti documenti attestano come anche in passato si sia vigilato sulla sua conservazione da parte delle autorità pubbliche. Quando, fra non molto, verrà riqualificata la zona fra il Revelìm e la Val, si creerà un’ampia area di rilevante pregio naturalistico, oltreché storico-ambientale. Da ciò deriverà, direttamente ed indirettamente, un importante beneficio per l’intera comunità, con conseguente ricaduta positiva per le attività economiche della zona. L’oliveto è oggi minacciato dalla ipotizzata strada di collegamento fra la Gardesana e le Busatte, che comporterà il taglio di decine di antichi olivi ed una significativa alterazione dello stato dei luoghi con la parziale demolizione dei gradoni sostenuti da muri a secco antichi di alcuni secoli. Tali muri peraltro sono già stati intaccati da alcuni “sondaggi”». Tutto questo, secondo i Verdi, «a vantaggio soltanto di alcuni alberghi e pochi residenti, le cui legittime aspettative di viabilità possono peraltro essere soddisfatte senza intaccare un’area così preziosa. I Verdi auspicano pertanto un rapido ripensamento da parte dell’Amministrazione comunale di Nago Torbole, garantendo la salvaguardia integrale dell’oliveto di Torbole».

Articolo precedente
Articolo successivo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video