mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAttualitàTurismo, soffiano venti di guerra
Dalle prime fiere europee e italiane non arrivano segnali incoraggianti. Si punta adesso sulla Transalp in bici e sulla Garda Expo Bike

Turismo, soffiano venti di guerra

Il barometro del turismo internazionale non volge di certo al bello. In un clima di attesa per una guerra incombente e di generali restrizioni economiche c’è molta attenzione in Europa per la prossima stagione turistica. Segnali non di certo incoraggianti arrivano anche dalle prime fiere turistiche conclusesi a gennaio, che hanno registrato anche la presenza del Consorzio di promozione turistica Lago di Garda…è. Presenza istituzionale per intensificare, particolarmente alla Fahradreise di Stoccarda, l’azione promozionale, distribuendo molte notevole materiale illustrativo della zona del Baldo Garda compreso il catalogo degli alberghi e quello tutto nuovo dell’Assogardacamping. Partecipazione con in primo piano la presentazione di due nuove proposte sportive: la Transalp e Garda Expo Bike. La prima una gara orientativa in bicicletta con partenza da Oberammergau, città tedesca nell’alta Baviera celebre per le rappresentazioni sacre, e arrivo a Garda il 5 luglio. L’altra manifestazione, la Garda Expo Bike, nuova fiera del turismo in bicicletta e delle piste ciclabili è in programma dal 5 all’8 dicembre a Garda. Entrambe le manifestazioni, presentate nel corso di una conferenza stampa dal presidente del Consorzio Antonio Pasotti e da Maurilio Cavalieri con presente una quindicina di giornalisti tedeschi, hanno riscosso un notevole interesse. Un settore quello sportivo e amatoriale della bicicletta che sta diventando, com’è stato appunto sottolineato nel corso dell’incontro con i media, uno dei «turismi» sempre meno di nicchia e sempre più di grandi numeri. Un fenomeno di massa con previsto nei prossimi anni un boom superiore a quello registrato sul Garda dal windsurf negli anni Settanta. Rimanendo nell’ambito delle fiere di settore il Consorzio Lago di Garda…è sarà prossimamente presente con la Regione alla regina delle fiere tedesche, quella di Monaco, che si svolgerà dal 15 al 23 febbraio, nonché alla Borsa internazionale del turismo Bit di Milano.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video