giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualitàUn anno d’oro per l’Atletica 87 volte prima
Tempo di consuntivi l'Atletica Pozzolengo, l’associazione podistica che ha festeggiato nei giorni scorsi la chiusura della stagione

Un anno d’oro per l’Atletica 87 volte prima

Tempo di consuntivi l’Atletica Pozzolengo, l’associazione podistica che ha festeggiato nei giorni scorsi la chiusura della stagione con una cena, che è stata l’occasione per fare un riassunto dell’attività agonistica 2002 e per illustrare i programmi del 2003. Il presidente Silvano Buzzacchetti, dopo aver ringraziato atleti e sponsor, ha sottolineato: «Passano gli anni e si eleva sempre più il livello agonistico degli atleti; talvolta si verificano degli infortuni che lasciano il segno per parecchi mesi eppure i risultati non mancano mai. I nostri atleti provengono dalle provincie di Milano, Bergamo, Verona e dimostrano grande dedizione a questo sport, fatto di sacrifici. Ormai nessun traguardo sportivo è scontato, c’è solo la certezza del sacrificio volto alla speranza del risultato». Buzzacchetti ha poi illustrato i risultati, rimarcando con soddisfazione la giornata sportiva dedicata ai ragazzi delle scuole elementari e medie, che si svolge ormai da sei anni. Nel 2002 si è battuto il record di presenze con oltre 100 ragazzi; un primato se si pensa che il primo anno si erano iscritti solo 20 ragazzi. L’Atletica Pozzolengo ha preso parte a oltre cento gare, prevalentemente nel Nord Italia, ma anche in Emilia Romagna e Toscana. Eccellenti i risultati, con ben 87 primi posti di categoria conquistati, 38 secondi e 22 terzi. Come società sono state organizzate tre manifestazioni: la 22ª «Caminada tra le vigne del Lugana» con circa 2600 iscritti; la 9ª Corsa di S. Giacomo in luglio, con circa 700 presenze, e in agosto a S. Martino per Festa del Vino il 12° Trofeo Festa del Vino, con un record di partecipazione (per agosto) di 1.300 atleti. Queste tre gare saranno ripeture anche nel 2003. Per quel che riguarda gli atleti, Bruno Pachera ha collezionato 14 primi posti, 7 secondi e 3 terzi. Spiccano le prestazioni nel Campionato di corsa in montagna, in quello regionale e nella quarta prova del Circuito del Baldo. Stefano Lazzaroni ha tagliato per primo il traguardo in 43 gare – tra queste il Campionato provinciale di corsa campestre -, con 9 secondi e 2 terzi posti. Elio Ferrari ha conseguito 8 primi posti, 6 secondi e 1 terzo; Giacomo Vianelli ha invece collezionato 5 primi posti con due prove vinte nel Campionato provinciale di corsa campestre, nel Campionato provinciale corsa in montagna a Bovezzo e un primo posto al «Vivicittà» di Cremona; e ancora, 3 secondi e 4 terzi posti. Tra i giovani in evidenza Patrick Ferrari con 5 primi posti, 7 secondi e 11 terzi. Alla serata erano presenti l’intera Giunta comunale di Pozzolengo, con il sindaco Paolo Bellini e gli assessori Davide Vezzoli e Riccardo Saetti; inoltre il parrocco di Pozzolengo don Roberto Agostini, Ferruccio Gastaldello (presidente della Bocciofila Pozzolengo), Marco Santini (presidente della Pro loco), Alessandro Venturini (consigliere dell’Unione Marciatori Veronesi).

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video