Per scendere si fa il giro

Chiude la Nago-Torbole

09/03/2003 in Viabilità
Di Luca Delpozzo
gl.m.

Pros­eguono a rit­mo inces­sante i lavori di real­iz­zazione del­la rota­to­ria di Nago, cro­ce­via del­la nuo­va via­bil­ità del­la Busa. Gli operai delle due ditte Mar­tinel­li e Benoni di Ron­zo Chie­nis stan­no rispet­tan­do la tabel­la di mar­cia e se non suben­tr­eran­no impre­visti di vario genere il pro­gram­ma del­l’in­ter­ven­to sarà cer­ta­mente rispet­ta­to. Ciò sig­nifi­ca che per Pasqua l’opera sarà com­ple­ta­ta e la nuo­va roton­da pien­amente fun­zio­nante. Il cantiere si allargherà, nei prossi­mi giorni, anche alla disce­sa per Tor­bole. Questo ren­derà nec­es­saria la chiusura del­la stra­da per quan­to con­cerne il trat­to dis­cen­dente. Il traf­fi­co diret­to al cen­tro tor­bolano ver­rà devi­a­to lun­go la Maza e fat­to tran­sitare per Arco. Il sen­so uni­co entr­erà in vig­ore da domani (e fino al ter­mine dei lavori). A tal propos­i­to è sta­to pro­roga­to il sen­so uni­co insis­tente sul­la Maza con direzione Nago-Arco. Il traf­fi­co per Rovere­to con­tin­uerà, per­tan­to, a pas­sare per il cen­tro abi­ta­to di Tor­bole e lun­go la sali­ta ver­so Nago.