La funivia di Malcesine riapre fino a novembre

Corse speciali per le bici

05/04/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Riapre domani, dopo una breve pausa per con­sen­tire la manuten­zione pri­maver­ile, l’impianto di risali­ta che col­le­ga il cen­tro dell’alto lago al Monte . La funi­via, con cab­ine rotan­ti, con­duce i passeg­geri in poco meno di 11 minu­ti, ai 1.760 metri di Trat­to Spino per­cor­ren­do i 4.300 metri ad una veloc­ità mas­si­ma di dieci metri al sec­on­do, con una fer­ma­ta inter­me­dia. L’orario di fun­zion­a­men­to dell’impianto, che rimar­rà aper­to per tut­ta la sta­gione tur­is­ti­ca e fino al 2 novem­bre, è con­tin­u­a­to dalle 8 del mat­ti­no alle 19 di tut­ti i giorni, feri­ali e fes­tivi, con corse ogni mezz’ora. Per la nuo­va sta­gione il con­sorzio funi­co­lare pre­siedu­to da Giuseppe Ven­turi­ni ha deciso di aumentare il prez­zo del bigli­et­to, anda­ta e ritorno, di un euro: per un cos­to di quat­tordi­ci euro. È pre­vista una riduzione a 11 euro, invece, per anziani sopra i 65 anni, per i grup­pi famil­iari di quat­tro per­sone e per i bam­bi­ni fino al metro quar­an­ta cen­timetri d’altezza. Gratis invece il tick­et per i pic­coli che non rag­giun­gono il metro di altez­za. L’impianto prevede anche corse spe­ciali per moun­tain-bike, pro­gram­mate alle ore 8.15, 8.45, 9.15, 9.45, 15.15 e 17.15. I bik­er che sal­go­no con la funi­via han­no a dis­po­sizione decine di chilometri di trac­ciati. È pos­si­bile infat­ti per­cor­rere tut­to il ver­sante ori­en­tale del Monte Bal­do fino all’altopiano di Capri­no, per poi pie­gare a destra e por­tar­si sul­la Garde­sana e quin­di ritornare agevol­mente al pun­to di parten­za.

Parole chiave: