Ecco i principali eventi dei prossimi mesi, da aprile a dicembre a Desenzano d/G.

Desenzano 2016”: nove mesi di eventi

Di Redazione

Si apre con aprile la lun­ga sta­gione “Desen­zano 2016”, dopo l’anteprima del mese scor­so con la fes­ta in piaz­za e in castel­lo “Buon com­plean­no Italia!”.

Da questo mese inizia uffi­cial­mente il cal­en­dario di appun­ta­men­ti, oltre 300 per i prossi­mi nove mesi, tra cui se ne seg­nalano alcu­ni deg­ni di nota. Come l’inau­gu­razione del pianoforte di Vil­la Brunati, ven­erdì 15 aprile alle 20.45 con un con­cer­to del Coro San Bia­gio di Riv­oltel­la nel­la sala del­la . Saba­to mat­ti­na 16 aprile, dopo le 11, il pianoforte del sarà a dis­po­sizione degli uten­ti per un sag­gio o un’esibizione estem­po­ranea (basterà preno­tar­si).

Tra i vari even­ti dei prossi­mi mesi ne ricor­diamo anche, saba­to 30 aprile e domeni­ca 1° mag­gio, la quin­ta edi­zione di “Desen­zano ”, quest’anno con un taglio par­ti­co­lare: non solo ori­en­ta­to all’agricoltura e alla bio­di­ver­sità ma con un occhio di riguar­do per i prog­et­ti a favore di una ges­tione sosteni­bile del ter­ri­to­rio e alle buone pratiche ambi­en­tali. Nelle due gior­nate il Comune di Desen­zano, in col­lab­o­razione con l’Associazione Desen­zano Agri­cul­tura Fes­ti­val, l’Associazione dei Comu­ni Vir­tu­osi (di cui Desen­zano fa parte gra­zie al pro­prio impeg­no ammin­is­tra­ti­vo) e il Coor­di­na­men­to Agende 21 locali ital­iane, pro­por­rà alcu­ni incon­tri cul­tur­ali e di appro­fondi­men­to, espo­sizioni in castel­lo, la proiezione di cor­tome­trag­gi con la tes­ti­mo­ni­an­za del noto reg­ista Fran­co Piavoli e una cam­mi­na­ta domeni­cale per conoscere, risco­prire e apprez­zare le nos­tre “aree ver­di” e i prog­et­ti a valen­za socio-ambi­en­tale.

La stor­i­ca , nel suo tragit­to da Bres­cia a Roma, passerà da Desen­zano il pomerig­gio di giovedì 19 mag­gio. Durante la gior­na­ta, dalle 11 in poi, saran­no pre­sen­ti in cen­tro stori­co 150 auto del “Trib­ute Fer­rari e Mer­cedes Mille Miglia”, che ripar­ti­ran­no alle 13.45.

Nuovi per­cor­si e tante novità anche per la man­i­fes­tazione ciclis­ti­ca inter­nazionale “ Cycling Fes­ti­val”, che per la quar­ta edi­zione porterà a Desen­zano tre gior­nate di fes­ta e ospi­ti sportivi inter­nazion­ali.

Il 29 mag­gio al Par­co del laghet­to si ter­rà la 12ª Fes­ta del­lo sport, ded­i­ca­ta alle asso­ci­azioni del ter­ri­to­rio e a tut­ti col­oro che amano lo sport, dai più pic­coli ai più gran­di, a sot­to­lin­eare l’importanza del­la prat­i­ca sporti­va, in tutte le sue dis­ci­pline, e il suo val­ore social­iz­zante ed educa­ti­vo.

Dal 15 giug­no al 14 set­tem­bre, ogni mer­coledì sera, mer­ca­ti­ni e musi­ca live nelle piazze e vie del cen­tro, per vivere l’estate  con brio: le “Not­ti bianche” sono ormai un appun­ta­men­to tradizionale del Bas­so Gar­da, in com­pag­nia delle migliori band che si esi­bi­ran­no in cen­tro stori­co dalle 20 alle 23. Nei giovedì estivi Riv­oltel­la si trasformerà in “Riv­olt On The Road”, musi­ca, mer­ca­ti­ni e intrat­ten­i­men­to per le vie del cen­tro riv­oltellese.

Ser­a­ta di gala nell’elegante cor­nice del par­co mon­u­men­tale di San Mar­ti­no del­la Battaglia, frazione di Desen­zano, saba­to 25 giug­no alle 21.30. All’ombra del­la torre risorg­i­men­tale, la Ban­da cit­tad­i­na e gli artisti del “Magi­co Baule” pro­por­ran­no una ser­a­ta tut­ta ded­i­ca­ta al “bel­can­to”, con le più famose arie e sin­fonie dell’Ottocento ital­iano. Il giorno suc­ces­si­vo, domeni­ca 26 giug­no, centi­na­ia di fig­u­ran­ti in divise d’epoca, car­ri, cav­al­li e can­noni ci fan­no riv­i­vere scene, rumori ed emozioni del­lo scon­tro deci­si­vo nel­la sec­on­da guer­ra d’Indipendenza (il 24 giug­no 1859). Fra il tintin­nar di scia­bole e il fumo dei bivac­chi, dalle 17 la Ban­da cit­tad­i­na di Desen­zano scan­dirà le fasi salien­ti del “pomerig­gio stori­co” con la Rie­vo­cazione del­la battaglia, nel par­co del­la Torre di San Mar­ti­no (ingres­so con bigli­et­to al par­co mon­u­men­tale).

Dall’1 al 3 luglio, le mura del castel­lo accoglier­an­no la quar­ta edi­zione del­la rasseg­na garde­sana “Desen­zano Jazz Fes­ti­val”. Tre ser­ate di musi­ca di ele­va­ta qual­ità e grande spes­sore artis­ti­co nell’affascinante cor­nice del castel­lo, per esplo­rare le poten­zial­ità del jazz ital­iano. Inizio spet­ta­coli ore 21.30 (ingres­so con bigli­et­to).

Il 15 luglio, il castel­lo si trasformerà in teatro con la “La Bot­te­ga del­la lir­i­ca” e la ver­sione inte­grale, con cos­tu­mi e core­ografie orig­i­nali, di una delle più cele­bri opere “buffe” scritte dal com­pos­i­tore sal­is­burgh­ese W.A.Mozart su libret­to di Loren­zo da Ponte “Così fan tutte”. Inizio spet­ta­co­lo alle ore 21.30 (ingres­so con bigli­et­to).

Il 2 set­tem­bre sarà “Grease­ma­nia”, un musi­cal tut­to  “Bril­lan­ti­na e Rock’n’roll”, che il Comune pro­por­rà, nuo­va­mente in castel­lo, con l’associazione “Il Magi­co Baule” con tan­to di bal­let­ti, pail­lette e lus­tri­ni. La sto­ria d’amore tra Dan­ny e Sandy e l’energia del rock’n’roll trasporter­an­no il pub­bli­co nell’atmosfera degli anni ’50. Inizio spet­ta­co­lo alle ore 21 (ingres­so con bigli­et­to).

La ser­a­ta suc­ces­si­va, domeni­ca 3 set­tem­bre, gran finale dell’estate desen­zanese con “Luci sul lago”, notte bian­ca e spet­ta­co­lo pirotec­ni­co. Dalle 19 mer­ca­ti­ni e musi­ca per atten­dere in cen­tro lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co che illu­min­erà il cielo del Gar­da alle 23. “Luci sul lago” è ispi­ra­to al nome di una rac­col­ta del poeta dese­nanese Gino Benedet­ti e per il ter­zo anno ques­ta man­i­fes­tazione saluterà l’estate e i tur­isti, facen­do riv­i­vere il cuore stori­co del­la cit­tà e tutte le sue attiv­ità.

Nel 2016 la cit­tà di Desen­zano fes­teggia il decen­nale del con Amberg e il 17 set­tem­bre è pre­vista una gior­na­ta spe­ciale ded­i­ca­ta agli “ami­ci tedeschi”: al mat­ti­no, la degus­tazione di bavare­si in piaz­za Malvezzi e, la sera, grande Fes­ta del­la bir­ra a San Mar­ti­no del­la Battaglia, in col­lab­o­razione con le asso­ci­azioni Grup­po , G.S. S.Martino d/B, e Gnari de Colat­era.

Altro avven­i­men­to impor­tante di quest’anno è il Raduno del 2° Rag­grup­pa­men­to Alpi­ni del­la lom­bar­di e dell’Emilia Romagna. Per un fine set­ti­mana, il 15 e il 16 otto­bre, Desen­zano sarà paci­fi­ca­mente “invasa” dagli Alpi­ni, che rac­coglie gli apparte­nen­ti alle truppe alpine res­i­den­ti in Lom­bar­dia ed Emil­ia Romagna. Cer­i­mo­nia di aper­tu­ra saba­to 15 a San Mari­no d/B  e sfi­la­ta di migli­a­ia di “Penne nere” domeni­ca 16 nel cen­tro di Desen­zano. Pro­gram­ma aggior­na­to ed even­ti col­lat­er­ali a cura del­la Sezione Alpi­ni Monte Suel­lo sul sito www.radunoalpinidesenzano2016.it.