È in distribuzione il terzo numero del periodico dell’Amministrazione comunale, dedicato a una città che guarda con fiducia al futuro.

Desenzano 2020” nelle case dei cittadini

Parole chiave: - -
Di Redazione

Desen­zano è una cit­tà di val­ore che meri­ta val­ore: spet­ta a cias­cuno di noi capir­lo, con­ser­var­lo, arric­chirlo. Lo dob­bi­amo non alla polit­i­ca, ma alle future gen­er­azioni”.

Così il sin­da­co salu­ta i cit­ta­di­ni nell’editoriale di “Desen­zano 2020”, il peri­od­i­co d’informazione dell’amministrazione comu­nale che all’avvicinarsi del tor­na per la terza vol­ta nelle case dei desen­zane­si.

La riv­ista è sta­ta stam­pa­ta in 5mila copie già in dis­tribuzione negli uffi­ci comu­nali e pres­so i prin­ci­pali luoghi pub­bli­ci del­la cit­tà, nonché in for­ma­to elet­tron­i­co sul sito del Comune di Desen­zano.

Il tito­lo del­la tes­ta­ta “Desen­zano 2020” res­ta il filo con­dut­tore di questo e degli altri numeri e richia­ma l’impegno assun­to con il Pat­to dei Sin­daci di ridurre del 20% entro il 2020 le emis­sioni di CO2, ma è anche lega­to al ter­mine di valid­ità del PGT e, in gen­erale, ad un prog­et­to di svilup­po del­la cit­tà che nel 2012 era un pun­to all’orizzonte ma che adesso appare un obi­et­ti­vo a por­ta­ta di mano.

Da qui la scelta di non riem­pire questo pic­co­lo “bilan­cio di manda­to” con l’elenco di quan­to real­iz­za­to da cias­cun asses­so­ra­to, ma di rac­con­tare le cose fat­te sud­div­i­den­dole nei quat­tro ambiti: social­ità, ambi­ente, cul­tura, econo­mia. La intro­dut­ti­va con il sin­da­co ed i suoi asses­sori vuole resti­tuire l’impegno col­let­ti­vo mes­so in atto dal­la squadra del sin­da­co Leso.

È anco­ra il sin­da­co Leso che par­la: “Si è fat­to tut­to bene? Si pote­va fare di più? Sem­pre si può fare meglio, sem­pre si può fare di più; di sicuro abbi­amo agi­to con ones­ta e seri­età, facen­do il mas­si­mo pos­si­bile nelle con­dizioni date”.

Gli obbi­et­tivi rag­giun­ti in questi anni di ammin­is­trazione sono inter­val­lati con dati, grafi­ci e tabelle, ma anche con estrat­ti del pro­gram­ma di manda­to del 2012, che met­tono in luce la coeren­za di fon­do tra la visione iniziale e quan­to real­iz­za­to con le risorse effet­ti­va­mente a dis­po­sizione.

La pub­bli­cazione “Desen­zano 2020” è sta­ta illus­tra­ta con un’anteprima delle fotografie del con­cor­so “Desen­zano di ter­ra e di lago”, i cui vinci­tori saran­no pre­miati il prossi­mo 28 gen­naio.

 

 

Parole chiave: - -