Anche per questa stagione turistica, 2000, le bandiere azzurre della balneabilità sventolano, alte e fiere, su tutte le località turistiche del lago di Garda

Domenica 20 agosto: pulizia dei fondali!

17/08/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Anche per ques­ta sta­gione tur­is­ti­ca, 2000, le bandiere azzurre del­la bal­ne­abil­ità sven­tolano, alte e fiere, su tutte le local­ità tur­is­tiche del .Un’im­mag­ine sicu­ra­mente pos­i­ti­va ver­so il mon­do del tur­is­mo nazionale ed inter­nazionale, che viene a pre­mi­are tut­ti quegli sforzi che anno dopo anno il ha com­pi­u­to nel­l’ot­ti­ca, rius­ci­ta, di riportare le acque del più grande lago d’I­talia nelle migliori con­dizioni igien­i­co sanitarie.Naturalmente ad obbi­et­ti­vo rag­giun­to non si deve, e non lo si farà mai, abbas­sare la guardia, “anzi — sot­to­lin­ea Gui­do Maru­el­li, pres­i­dente del­l’Azien­da Spe­ciale Gar­da Uno — si trat­ta di un pun­to di parten­za ver­so altri obbi­et­tivi di tutela e sal­va­guardia del­l’in­tero habi­tat lacuale”.E fra questi obbi­et­tivi vi è anche la volon­tà di con­tribuire atti­va­mente in tutte quelle inizia­tive, da qual­si­asi parte esse arriv­i­no, pub­bliche o pri­vate, volte al recu­pero ambi­en­tale delle acque, delle coste e dei fon­dali garde­sani. Pro­prio in quest’ot­ti­ca si inserisce l’inizia­ti­va fis­sa­ta per domeni­ca prossi­ma, 20 agos­to, che riguar­da la “pulizia del fon­dale nel trat­to Por­to Moni­ga — Pun­ta Lin­er” e real­iz­za­ta in col­lab­o­razione con il Div­ing Sport­ing Club Por­to di Moniga.A ques­ta inizia­ti­va pos­sono parte­ci­pare tut­ti col­oro che lo vogliono, siano essi sub­ac­quei, cit­ta­di­ni e soci­età che si bat­tono per un ambi­ente migliore. Per incen­ti­vare ulte­ri­or­mente la parte­ci­pazione è sta­to isti­tu­ito anche un riconosci­men­to da asseg­nare allo Sport­ing Club più numeroso. Alla cam­pagna ambi­en­tale il Gar­da Uno invierà sul pos­to anche uno dei suoi bat­tel­li spazz­i­ni in modo da garan­tire un ulte­ri­ore pre­sen­za atti­va e soprat­tut­to la pre­sen­za di un mez­zo adibito esclu­si­va­mente alla pulizia delle acque gardesane.Il ritro­vo è fis­sato pres­so lo Sport­ing club di Por­to Moni­ga alle ore 8.30.È ques­ta la pri­ma vol­ta che il Gar­da Uno parte­ci­pa ad una oper­azione di pulizia dei fon­dali. Una parte­ci­pazione che non vuole essere occa­sion­ale ma ben­sì disponi­bile anche per altre inizia­tive sim­ili e per tutte quelle in cui il prin­ci­pale scopo sia quel­lo di inter­venire per miglio­rare le con­dizioni ambi­en­tali sia di super­fi­cie che di fon­dali. “In fin dei con­ti — pre­cisa il pres­i­dente Maru­el­li — non dob­bi­amo dimen­ti­care che il Gar­da Uno è un Azien­da pub­bli­ca cos­ti­tui­ta dai Comu­ni garde­sani per la tutela eco­log­i­ca del lago e per tutte le attiv­ità che inter­es­sano l’ambiente”.

Parole chiave:

Commenti

commenti