Due giornate lacisiense per le fondazioni di Don Mazzi

22/09/2014 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Ris­er­va­to a chi ha una Tremen­da voglia di Vivere” è il moti­vo dom­i­nante che il Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale ha pro­pos­to per le due gior­nate di incon­tri mes­si in cantiere fra lo stes­so cen­tro Gio­vanile lacisiense e la pre­visti per saba­to 27  e domeni­ca 28 set­tem­bre. Di fat­to è il sec­on­do anno di ” gemel­lag­gio” che le due realtà dialogano e che assieme cer­cano di lan­cia­re il mes­sag­gio ai gio­vani del­la par­roc­chia di Lazise, pro­prio rel­a­ti­va­mente alla ” tremen­da voglia di vivere”.

Il pri­mo appun­ta­men­to è fis­sato per saba­to 27 set­tem­bre alle 19,00 in occa­sione del­la san­ta mes­sa prefes­ti­va ani­ma­ta da un tes­ti­mone dei cen­tri Gio­vanili Don mazzi dove porterà alcune espe­rien­ze dirette.

Analo­ga situ­azione viene quin­di ripro­pos­ta alla san­ta mes­sa delle 11,00 nel­la gior­na­ta di domeni­ca 28 set­tem­bre. Alle 14,30 un grande con­cer­to musi­cale dei grup­pi gio­vanili pres­so il salone del Cen­tro Gio­vanile Par­roc­chiale, dove a seguire ci sarà lo svol­gi­men­to di una par­ti­ta di cal­cio tra i gio­vani delle due comu­nità, una grande tombo­la per i ragazzi ed i pre-ado­les­cen­ti. E’ inoltre pre­vis­to un incon­tro-dibat­ti­to per gen­i­tori, gio­vani, ado­les­cen­ti nel salone del bar del cen­tro. La gior­na­ta si con­clude nel tar­do pomerig­gio con un rinfresco-merenda.

In tut­ti e due i giorni sarà allesti­ta una ban­car­el­la-mostra con tut­ti i lib­ri e prodot­ti del­la Fon­dazione Cen­tri Gio­vanili Don Mazzi.

Ser­gio Bazerla