Un dicembre davvero ricco d'appuntamenti quello di Assocentro

Il lungo Natale arcense: bancarelle e antichi sapori

17/10/2000 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

Sarà davvero la magia del­l’Avven­to quel­lo che l’As­socen­tro, in col­lab­o­razione con il Comi­ta­to Man­i­fes­tazioni Rivane, porterà in sce­na nel prossi­mo dicem­bre. Gioia, stu­pore e diver­ti­men­to sono gli ele­men­ti prin­ci­pali su cui pun­tano gli orga­niz­za­tori che ad Arco pro­pon­gono il “Mer­cati­no Asub­ur­gi­co”, una tradizione dei Pae­si del Nord Europa ada­gia­ta nel­lo splen­di­do sce­nario di Piaz­za­le Segan­ti­ni. Ogni fine set­ti­mana dal 1 al 24 dicem­bre, il ven­erdì, saba­to e domeni­ca dalle 10 alle 18.30, il Mer­cati­no del­l’Avven­to di Arco offrirà la pos­si­bil­ità di acquistare regali ed addob­bi. E così, gra­zie al fas­ci­no delle ban­car­elle, sarà pos­si­bile sco­prire la cit­tà in un’at­mos­fera mag­i­ca: migia­ia di luci e d’ad­dob­bi natal­izi nelle strade, musiche e cori in sot­to­fon­do, vetrine sfav­il­lan­ti e pre­li­bate spe­cial­ità gas­tro­nomiche da gustare al momen­to. Sono cir­ca 30, infat­ti, gli stand che si snoder­an­no nel­la piaz­za e lun­go le vie del cen­tro cit­tadi­no dove si potran­no trovare del : dai dol­ci agli ele­men­ti dec­o­ra­tivi natal­izi, ai bis­cot­ti tradizion­ali, alle pic­cole idee rega­lo, alle bam­bole in pez­za, alle can­dele, alle stat­ue in leg­no, agli ogget­ti in vetro e ceram­i­ca, ai gio­cat­toli. Numerose man­i­fes­tazioni, inoltre, sono state stu­di­ate per intrat­tenere ospi­ti e cit­ta­di­ni men­tre per i più pic­coli ci sarà una diver­tente ani­mazione. Giri in car­roz­za sono in pro­gram­ma nel cen­tro stori­co e sulle passeg­giate con parten­za da Piaz­za III Novem­bre. Nel­lo stes­so peri­o­do i ris­toran­ti del cen­tro pro­por­ran­no suc­cu­len­ti piat­ti tipi­ci, ispi­rati all’an­ti­ca tradizione Asbur­gi­ca. Ques­ta, in sin­te­si, l’at­mos­fera che si respir­erà per le vie del cen­tro arcense, il tut­to con­tor­na­to da un real­iz­za­to ai pie­di del castel­lo, nel rione Stran­forio, cir­conda­to da uno stu­pen­do gio­co di luci e ombre.

Parole chiave: -