Dal 5 all’8 aprile 2019 lo Spumante Garda DOC protagonista del fuori salone a Verona e a Bardolino. In fiera al Pad. 4 Stand G7

Le bollicine Garda DOC Official Wine di Vinitaly and the City

25/03/2019 in Senza categoria
Parole chiave: -
Di Redazione

Lo Spumante Gar­da DOC è sta­to scel­to come Offi­cial Wine del­la quar­ta edi­zione di  and the City, il fuori salone di Vini­taly in pro­gram­ma dal 5 all’8 aprile 2019. Le bol­licine garde­sane accom­pa­g­n­er­an­no i wine lovers durante quat­tro giorni di spet­ta­coli, degus­tazioni, musi­ca e arte che ani­mer­an­no le piazze e luoghi più sug­ges­tivi del­la cit­tà di Verona e il lun­go­la­go di Bar­dolino nei giorni del Vinitaly.

Abbi­amo scel­to Gar­da DOC Spumante – spie­ga Luciano Pio­na, Pres­i­dente del Con­sorzio – come mag­giore rap­p­re­sen­tante del­la denom­i­nazione, inte­so come icona con­tem­po­ranea dell’Ital­ian Style, un che sim­bo­leg­gia al meglio la gioia di vivere e la volon­tà di cogliere sem­pre il lato migliore delle cose. Essere sta­ti scelti come bol­lic­i­na uffi­ciale di Vini­taly and the City ci dà la pos­si­bil­ità di far conoscere e pro­muo­vere il Gar­da DOC tra le migliori espres­sioni del­la spuman­tis­ti­ca italiana”.

Ven­erdì 2 aprile alle ore 12 la con­feren­za stam­pa di pre­sen­tazione dell’evento nel­la Sala degli Arazzi nel Comune di Verona men­tre ven­erdì 5 aprile lo Spumante Gar­da DOC sarà il pro­tag­o­nista del brin­disi inau­gu­rale dell’evento alla cer­i­mo­nia in Piaz­za dei Sig­nori. Durante le quat­tro gior­nate, le bol­licine garde­sane si potran­no degustare sul lun­go lago di Bar­dolino e in due diverse aree espos­i­tive a Verona. Ai Gia­r­di­ni dell’Arsenale sarà allesti­to il lounge isti­tuzionale ded­i­ca­to esclu­si­va­mente agli oper­a­tori del set­tore. L’Anti­ca Dogana flu­viale, invece, sarà il pun­to di arri­vo del­la Mez­za­lu­na del Vino, un tour sul fiume Adi­ge a bor­do di un gom­mone da raft­ing con­dot­to da una gui­da tur­is­ti­ca esper­ta che, par­tendo dal Ponte di Castelvec­chio, farà sco­prire ai parte­ci­pan­ti scor­ci nascosti e vedute moz­zafi­a­to del­la cit­tà. Al ter­mine del­la visi­ta gui­da­ta, i vis­i­ta­tori potran­no brindare con un otti­mo cal­ice di Gar­da DOC.

Parole chiave: -