Il Comune di Lonato del Garda lancia la nuova "app", già scaricabile e attiva con funzioni utili durante la Fiera

A Lonato del Garda sicurezza partecipata e dialogo con i cittadini a portata di… Municipium

13/01/2016 in Attualità
Di Luigi Del Pozzo

Il Comune di Lona­to del Gar­da è anco­ra più vici­no ai cit­ta­di­ni e com­pie il pri­mo pas­so per real­iz­zare la “sicurez­za parte­ci­pa­ta”.

L’amministrazione comu­nale pre­sen­ta la nuo­va app Municip­i­um, un’applicazione per cel­lu­lare smart­phone, già uti­liz­za­ta in decine di Comu­ni ital­iani e scar­i­ca­bile gra­tuita­mente or anche da cit­ta­di­ni e tur­isti di Lona­to.

Municip­i­um offre al Comune la pos­si­bil­ità di comu­ni­care tem­pes­ti­va­mente con le famiglie lonate­si, gra­zie all’efficace sis­tema di noti­fiche push, e ai cit­ta­di­ni l’opportunità di parte­ci­pare atti­va­mente alla sicurez­za locale seg­na­lan­do anom­alie e prob­le­mi riscon­trati sul ter­ri­to­rio, per miglio­rare appun­to la sicurez­za e l’ordine pub­bli­co. Ad esem­pio, gra­zie a Municip­i­um i lonate­si in pos­ses­so di uno smart­phone o di un tablet potran­no essere infor­mati su even­ti e prin­ci­pali sca­den­ze, servizi di rac­col­ta por­ta a por­ta, orari isole eco­logiche, cal­en­dari per le varie zone di rac­col­ta, ecc.

L’applicazione è sta­ta svilup­pa­ta basan­dosi sulle richi­este di un cam­pi­one di municipi ital­iani ed è un servizio del Grup­po Mag­gi­oli Spa.

Per uti­liz­zare l’app è richi­es­ta la reg­is­trazione dell’utente, e la geolo­cal­iz­zazione sarà imme­di­a­ta. Ogni cit­tadi­no muni­to di uno smart­phone o di un tablet – sia con sis­tema oper­a­ti­vo iOs che con Android – potrà scari­care gra­tuita­mente l’app e inter­a­gire con il Comune seg­nalazioni e immag­i­ni su prob­le­mi riscon­trati nel ter­ri­to­rio comu­nale, per esem­pio auto sospette o abban­dono abu­si­vo di rifiu­ti. La seg­nalazione, con indi­cazione imme­di­a­ta del­la posizione geografi­ca, arriverà in asso­lu­ta ris­er­vatez­za alle forze di Polizia del ter­ri­to­rio, che ricev­er­an­no l’avviso e potran­no ver­i­fi­care nel data­base la tar­ga dell’auto sospet­ta e far scattare l’eventuale inter­ven­to di una pat­tuglia. Gli even­ti e le news comu­nali potran­no essere con­di­vise tramite sms, what­sapp e sui prin­ci­pali social net­work, come face­book e twit­ter.

I cit­ta­di­ni reg­is­trati, sem­pre tramite l’app, potran­no accedere alle mappe dei luoghi d’interesse del Comune, aggior­nati con con­tat­ti e orari di aper­tu­ra. Inoltre, gra­zie al como­do sis­tema mul­ti-Comune, i cit­ta­di­ni pos­sono anche accedere a infor­mazioni, news e pun­ti di inter­esse degli altri Comu­ni che han­no atti­va­to Municip­i­um. Nel­la Provin­cia di Bres­cia sono già tre gli enti locali ader­en­ti, oltre a Lona­to che è il più grande: Bione, Pral­boino e Cigole.

«Municip­i­um offre al nos­tro Comune e ai cit­ta­di­ni sem­plic­ità d’uso, com­pletez­za delle fun­zion­al­ità, un risparmio nel­la comu­ni­cazione dig­i­tale e garanzie tec­no­logiche – affer­ma il sin­da­co di Lona­to –. Siamo cer­ti che ci aiuterà a ren­dere anco­ra più effi­ci­en­ti i servizi dei nos­tri uffi­ci e a poten­ziare il dial­o­go con la popo­lazione. Rimane atti­va anche l’altra app, iTown, di con­no­tazione più tur­is­ti­ca e con­di­visa con altri Comu­ni del Gar­da».

Già in occa­sione del­la , dal 15 al 17 gen­naio 2016, cit­ta­di­ni e ospi­ti potran­no reg­is­trar­si, scari­care la nuo­va appli­cazione e rice­vere infor­mazioni utili sug­li even­ti, il per­cor­so fieris­ti­co e la col­lo­cazione degli espos­i­tori pre­sen­ti.

La nuo­va app, com­men­ta l’assessore alla Sicurez­za Rober­to Vanaria, «ci aiu­ta a real­iz­zare il pri­mo, vero pas­so del­la già annun­ci­a­ta sicurez­za parte­ci­pa­ta. Seguirà il ban­do di gara per la videosorveg­lian­za totale».

La fun­zione “seg­nalazioni” di Municip­i­um, con­tin­ua Vanaria, «ci con­sen­tirà di ottimiz­zare l’attività dei nos­tri oper­a­tori sul ter­ri­to­rio e di met­tere i lonate­si in con­tat­to diret­to con gli uffi­ci comu­nali, risparmian­do fas­tidiose code agli sportel­li. Presto sare­mo in gra­do anche di comu­ni­care diret­ta­mente, via app, even­ti e notizie di emer­gen­za, come la chiusura di una stra­da per lavori in cor­so o delle scuole in caso di neve. Desidero infine ringraziare il con­sigliere Mas­si­mo Castelli­ni, incar­i­ca­to dal sin­da­co per l’innovazione tec­no­log­i­ca e l’informatizzazione, per aver segui­to per­sonal­mente lo svilup­po tec­ni­co dell’applicazione e di aver­ci per­me­s­so di lan­cia­r­la pri­ma del­la Fiera di Lona­to».

Con­clude il con­sigliere Mas­si­mo Castelli­ni: «Municip­i­um ha un’interfaccia sem­plice e al momen­to è lo stru­men­to più rapi­do, como­do e com­ple­to. Offre una serie di servizi per il cit­tadi­no sen­za dover ricor­rere a più appli­cazioni ed è inte­gra­ta con il sito isti­tuzionale del Comune di Lona­to, che rimane il prin­ci­pale rifer­i­men­to online per i lonate­si».

 

Per mag­giori infor­mazioni e per scari­care la app:

Municip­i­um a Lona­to del Gar­da