Stellina Cirincione in mostra con “i volti e l’armonia”

31/10/2014 in Mostre, Senza categoria
Parole chiave:
Di Sergio Bazerla

I volti e l’ar­mo­nia” è il tema por­tante del­la mostra di pit­tura che da alcu­ni ani­ma la sala del­la ex di fronte al por­to vec­chio. Espone infat­ti l’artista leg­nagh­ese Stel­li­na Cir­in­cione che con i suoi volti fem­minili col­oratis­si­mi ed evanes­cen­ti ti por­ta imme­di­ata­mente con la memo­ria alla visione delle dive del cin­e­ma hol­ly­wood­i­ano e dei tem­pi pas­sati.

Col­ori che ti immor­ta­lano nel­la memo­ria i volti di donne bel­lis­sime che rap­p­re­sen­tano momen­ti inten­sa­mente espres­sivi che il vis­i­ta­tore intende fer­mare nel­la memo­ria e trat­tenere quel­l’at­ti­mo fuggente. Un sen­ti­men­to ed una emozione che si intravve­dono anche negli acquerel­li e nelle tem­pere che rap­p­re­sen­tano trat­ti di Bena­co così diver­si dal­la realtà.

Tut­ta la pit­tura di Stel­li­na ha come un sapore cin­e­matografi­co, dal­la scelta del dis­eg­no, allo scher­mo, ai det­tagli. Una pit­tura da guardare, da godere, da amare.

ma Stel­li­na Cir­in­cione è anche scul­trice. Lavo­ra, adat­ta, crea, con la ceram­i­ca e  la cre­ta, quest’ul­ti­ma tal­vol­ta rifini­ta con smalti, patine, col­ori acrili­ci. Eda anche qui i suoi sogget­ti sono prin­ci­pal­mente fig­ure fem­minili, come per la pit­tura, ed anche qui tra sog­no e realtà.

La rasseg­na si chi­ude il 30 otto­bre. L’en­tra­ta è lib­era.

Ser­gio Baz­er­la

Parole chiave: