In aprile insieme le biblioteche di Affi, Caprino, Cavaion, Costermano, Garda, Pastrengo e Torri Sito internet su storia, ambiente e personaggi locali

Una settimana per i libri

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Maurizio Delibori

Dopo l’avvio del prog­et­to, due anni fa, la rete di coop­er­azione inter­bib­liote­caria fra le bib­lioteche comu­nali di Affi, Capri­no, Cavaion, Coster­mano, Gar­da, Pas­tren­go e Tor­ri, viene rilan­ci­a­ta in questi giorni dal rin­no­vo del­la con­ven­zione e dal­la pro­gram­mazione di nuove attiv­ità. Le sette bib­lioteche han­no dato vita ad una rete bib­liote­caria del­la spon­da garde­sana e del­l’en­troter­ra e, tramite una con­ven­zione, han­no real­iz­za­to un pro­prio sito inter­net acquisendone il dominio (bibliobaldo-garda.it). «Tramite un accor­do di pro­gram­ma e con un con­trib­u­to di 516 euro annu­ali per ogni , si è real­iz­za­to il coor­di­na­men­to, la comu­ni­cazione e l’in­ter­scam­bio a liv­el­lo delle bib­lioteche, man­te­nen­do e svilup­pan­do il sito inter­net delle Bib­lioteche del -Gar­da che rac­coglie cir­ca 700 volu­mi selezionati e riv­iste sul­la sto­ria, sul­l’am­bi­ente, sui per­son­ag­gi e sulle tradizioni locali del Bal­do-Gar­da, clas­si­fi­cati per autori, per titoli e per argo­men­ti», spie­ga Giu­liano Sala, pres­i­dente del­la bib­liote­ca di Coster­mano. «Questo sito rap­p­re­sen­ta una como­da pos­si­bil­ità di reper­i­men­to dei lib­ri aven­ti per tema il nos­tro ter­ri­to­rio, un pat­ri­mo­nio con­sis­tente di cul­tura ed una ric­ca fonte per stu­di e ricerche, attuali e future, molto utile per il mon­do del­la scuo­la». Nel nuo­vo sito sono sta­ti inser­i­ti anche gli arti­coli delle diverse riv­iste che si edi­tano annual­mente nel ter­ri­to­rio ed i pro­gram­mi di attiv­ità cul­tur­ali di ogni realtà. Il sito inter­net, la cui pag­i­na iniziale mostra una map­pa set­te­cen­tesca del Gar­da e del­l’en­troter­ra con gli stem­mi dei 7 comu­ni, con­tiene anche le infor­mazioni sug­li orari di aper­tu­ra di ogni sin­go­la bib­liote­ca ed è col­le­ga­to con apposi­ti links ad altri enti pub­bli­ci anche esterni al ter­ri­to­rio. «Dal 7 al 12 aprile, inten­di­amo orga­niz­zare una set­ti­mana del libro con un pro­gram­ma comune di val­oriz­zazione del­la let­tura e delle bib­lioteche locali, che com­prende anche una mostra del libro per ragazzi ed una serie di even­ti legati alla pre­sen­tazione di lib­ri», con­tin­ua Sala. «In autun­no orga­nizzer­e­mo poi un con­veg­no e un con­cor­so sul “piacere del­la let­tura” e con­tin­uer­e­mo l’opera di ani­mazione nel far conoscere in modo appro­fon­di­to il ter­ri­to­rio ai tur­isti, con tutte le sue valen­ze ambi­en­tali, storiche e artis­tiche, por­ta­to avan­ti dal Cen­tro tur­is­ti­co gio­vanile in questi due ulti­mi anni».

Parole chiave: -