domenica, Luglio 21, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiUna settimana per i libri
In aprile insieme le biblioteche di Affi, Caprino, Cavaion, Costermano, Garda, Pastrengo e Torri Sito internet su storia, ambiente e personaggi locali

Una settimana per i libri

Dopo l’avvio del progetto, due anni fa, la rete di cooperazione interbibliotecaria fra le biblioteche comunali di Affi, Caprino, Cavaion, Costermano, Garda, Pastrengo e Torri, viene rilanciata in questi giorni dal rinnovo della convenzione e dalla programmazione di nuove attività. Le sette biblioteche hanno dato vita ad una rete bibliotecaria della sponda gardesana e dell’entroterra e, tramite una convenzione, hanno realizzato un proprio sito internet acquisendone il dominio (bibliobaldo-garda.it). «Tramite un accordo di programma e con un contributo di 516 euro annuali per ogni biblioteca, si è realizzato il coordinamento, la comunicazione e l’interscambio a livello delle biblioteche, mantenendo e sviluppando il sito internet delle Biblioteche del Baldo-Garda che raccoglie circa 700 volumi selezionati e riviste sulla storia, sull’ambiente, sui personaggi e sulle tradizioni locali del Baldo-Garda, classificati per autori, per titoli e per argomenti», spiega Giuliano Sala, presidente della biblioteca di Costermano. «Questo sito rappresenta una comoda possibilità di reperimento dei libri aventi per tema il nostro territorio, un patrimonio consistente di cultura ed una ricca fonte per studi e ricerche, attuali e future, molto utile per il mondo della scuola». Nel nuovo sito sono stati inseriti anche gli articoli delle diverse riviste che si editano annualmente nel territorio ed i programmi di attività culturali di ogni realtà. Il sito internet, la cui pagina iniziale mostra una mappa settecentesca del Garda e dell’entroterra con gli stemmi dei 7 comuni, contiene anche le informazioni sugli orari di apertura di ogni singola biblioteca ed è collegato con appositi links ad altri enti pubblici anche esterni al territorio. «Dal 7 al 12 aprile, intendiamo organizzare una settimana del libro con un programma comune di valorizzazione della lettura e delle biblioteche locali, che comprende anche una mostra del libro per ragazzi ed una serie di eventi legati alla presentazione di libri», continua Sala. «In autunno organizzeremo poi un convegno e un concorso sul “piacere della lettura” e continueremo l’opera di animazione nel far conoscere in modo approfondito il territorio ai turisti, con tutte le sue valenze ambientali, storiche e artistiche, portato avanti dal Centro turistico giovanile in questi due ultimi anni».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video