Dopo il torneo di calcio programmata una gara podistica e un meeting di mountain bike

Uso Duomo, lo sport gioca a tutto campo

Di Luca Delpozzo
Enrico Dugoni

Una vet­ri­na ago­nis­ti­ca per col­mare la sos­ta inver­nale e preparar­si alla ripresa dei cam­pi­onati. È lo spir­i­to del tor­neo gio­vanile di cal­cio che si è dis­pu­ta­to sul cam­po sporti­vo di via dei Capo­rali a Desen­zano. L’evento giun­to alla sua 24esima edi­zione, è sta­to orga­niz­za­to, con il pat­ri­mo­nio del Csi, dall’Unione sporti­va ora­to­rio Duo­mo gui­da­ta da Gio­van­ni Ruf­foni. Il tor­neo ha volu­to ricor­dare a due anni dal­la scom­parsa Gia­co­mo Spellini­caro ami­co e infat­i­ca­bile col­lab­o­ra­tore dell’Uso Duo­mo. Al tor­neo han­no parte­ci­pa­to 13 soci­età e 18 squadre. Nel­la cat­e­go­ria Gio­vanis­si­mi si sono sfi­date l’Uso Duo­mo, San Michele di Riv­oltel­la, Cen­tro gio­vanile Lona­to, Gs San Mar­ti­no. Per gli Allievi han­no parte­ci­pa­to al tor­neo Caion­vi­co, Toscolano, S.Angela Meri­ci Desen­zano e Uso Duo­mo. Per gli Juniores infine han­no parte­ci­pa­to Novagli, Lavenone, Com­ero, l’Uso Duo­mo e G.S. Lugana. Grande novità è sta­ta la pre­sen­za del­la squadra fem­minile con le ragazze del Pibega del Gavar­do e dell’Uso Duo­mo. Il pro­gram­ma dell’Unione sporti­va pros­egue ora con le inizia­tive pro­gram­mate in occa­sione del­la fes­ta del­la patrona fis­sa­ta per il 27 gen­naio. Si trat­ta del­la 19ª Cam­mi­na­ta di S. Angela Meri­ci spon­soriz­za­ta Ami­ca Cips orga­niz­za­ta con l’aiuto degli Ami­ci del Podis­mo dell’hinterland garde­sano si svol­gerà domeni­ca prossi­ma. Si parte dal mon­u­men­to del­la san­ta in piaz­za Malvezzi. I parte­ci­pan­ti dopo aver per­cor­so il lun­go­la­go Bat­tisti sali­ran­no le colline alle spalle di Desen­zano attra­ver­san­do un per­cor­so alta­mente panoram­i­co e piut­tosto dif­fi­coltoso per i con­tinui salis­cen­di. L’arrivo è pre­vis­to per le ore 11 al cam­po sporti­vo. La gara è soli­ta­mente ani­ma­ta da un migli­aio di con­cor­ren­ti di tutte le età. La parte­ci­pazione è infat­ti etero­ge­nea ed è facile imbat­ter­si in per­son­ag­gi curiosi come l’anziano bersagliere indomi­to e la famiglia con passeg­gi­no al segui­to. Non man­cano gio­vani e le belle sper­anze del podis­mo garde­sano. Il cir­cuito per moun­tain bike spon­soriz­za­ta dal Mobil­i­fi­cio di Can­tù di Desen­zano, si svol­gerà domeni­ca 6 feb­braio con l’aiuto degli Ami­ci del Ciclis­mo del Csi. Il per­cor­so sarà per la mag­gior parte quel­lo del­la cam­mi­na­ta da per­cor­rersi per tre volte. L’iscrizione sarà aper­ta a tut­ti, pro­fes­sion­isti e non. Anche quest’anno gli impeg­ni per l’Uso Duo­mo sono sta­ti ril­e­van­ti e curati da un grup­po che opera con puro spir­i­to di volon­tari­a­to. Dopo il tor­neo di cal­cio pro­gram­ma­ta una gara podis­ti­ca e un meet­ing di moun­tain bike Uso Duo­mo, lo sport gio­ca a tut­to cam­po Una vet­ri­na ago­nis­ti­ca per col­mare la sos­ta inver­nale e preparar­si alla ripresa dei cam­pi­onati. È lo spir­i­to del tor­neo gio­vanile di cal­cio che si è dis­pu­ta­to sul cam­po sporti­vo di via dei Capo­rali a Desen­zano. L’evento giun­to alla sua 24esima edi­zione, è sta­to orga­niz­za­to, con il pat­ri­mo­nio del Csi, dall’Unione sporti­va ora­to­rio Duo­mo gui­da­ta da Gio­van­ni Ruf­foni. Il tor­neo ha volu­to ricor­dare a due anni dal­la scom­parsa Gia­co­mo Spellini­caro ami­co e infat­i­ca­bile col­lab­o­ra­tore dell’Uso Duo­mo. Al tor­neo han­no parte­ci­pa­to 13 soci­età e 18 squadre. Nel­la cat­e­go­ria Gio­vanis­si­mi si sono sfi­date l’Uso Duo­mo, San Michele di Riv­oltel­la, Cen­tro gio­vanile Lona­to, Gs San Mar­ti­no. Per gli Allievi han­no parte­ci­pa­to al tor­neo Caion­vi­co, Toscolano, S.Angela Meri­ci Desen­zano e Uso Duo­mo. Per gli Juniores infine han­no parte­ci­pa­to Novagli, Lavenone, Com­ero, l’Uso Duo­mo e G.S. Lugana. Grande novità è sta­ta la pre­sen­za del­la squadra fem­minile con le ragazze del Pibega del Gavar­do e dell’Uso Duo­mo. Il pro­gram­ma dell’Unione sporti­va pros­egue ora con le inizia­tive pro­gram­mate in occa­sione del­la fes­ta del­la patrona fis­sa­ta per il 27 gen­naio. Si trat­ta del­la 19ª Cam­mi­na­ta di S. Angela Meri­ci spon­soriz­za­ta Ami­ca Cips orga­niz­za­ta con l’aiuto degli Ami­ci del Podis­mo dell’hinterland garde­sano si svol­gerà domeni­ca prossi­ma. Si parte dal mon­u­men­to del­la san­ta in piaz­za Malvezzi. I parte­ci­pan­ti dopo aver per­cor­so il lun­go­la­go Bat­tisti sali­ran­no le colline alle spalle di Desen­zano attra­ver­san­do un per­cor­so alta­mente panoram­i­co e piut­tosto dif­fi­coltoso per i con­tinui salis­cen­di. L’arrivo è pre­vis­to per le ore 11 al cam­po sporti­vo. La gara è soli­ta­mente ani­ma­ta da un migli­aio di con­cor­ren­ti di tutte le età. La parte­ci­pazione è infat­ti etero­ge­nea ed è facile imbat­ter­si in per­son­ag­gi curiosi come l’anziano bersagliere indomi­to e la famiglia con passeg­gi­no al segui­to. Non man­cano gio­vani e le belle sper­anze del podis­mo garde­sano. Il cir­cuito per moun­tain bike spon­soriz­za­ta dal Mobil­i­fi­cio di Can­tù di Desen­zano, si svol­gerà domeni­ca 6 feb­braio con l’aiuto degli Ami­ci del Ciclis­mo del Csi. Il per­cor­so sarà per la mag­gior parte quel­lo del­la cam­mi­na­ta da per­cor­rersi per tre volte. L’iscrizione sarà aper­ta a tut­ti, pro­fes­sion­isti e non. Anche quest’anno gli impeg­ni per l’Uso Duo­mo sono sta­ti ril­e­van­ti e curati da un grup­po che opera con puro spir­i­to di volontariato.