domenica, Giugno 16, 2024
HomeManifestazioniA Sirmione, un’estate da Leone
Un cartellone stagionale fitto di appuntamenti destinati ad animare le piazze e il lungolago Lugana. Già in corso la mostra sul regista. Il 4 luglio il premio Catullo con la Rai

A Sirmione, un’estate da Leone

Per tutti i gusti e su tutto il territorio. Sintetizza così il sindaco Maurizio Ferrari il contenitore culturale, artistico e musicale presentato ieri sera al Grand Hotel Terme che caratterizza il cartellone delle manifestazioni che Sirmione si appresta a sfogliare nella stagione turistica. Anche quest’anno gli spettacoli proposti, nelle aspirazioni degli organizzatori, si rivolgeranno alle famiglie, ai bambini, agli anziani, agli sportivi, agli amanti di tutti i generi musicali. Un gradino più su di tutti gli altri ci sono però le mostre-evento di Palazzo Callas dove è in corso la mostra fotografica su Sergio Leone nelle immagini di Dino Jarach e, a giugno, aprirà quella sui costumi di scena della sartoria Brancato di Milano. Un cartellone che, come hanno spiegato gli assessori Giordano Signori e Michele Nocera, occuperà l’intero arco della stagione fino a fine ottobre. Per cominciare, gli eventi di maggiore spicco. Dopo l’omaggio al regista di «C’era una volta in America», sarà di turno l’11 giugno della mostra di Brancato, a seguire il 4 luglio in piazzale Porto la cerimonia del premio «Sirmione Catullo» con la successiva messa in onda il 6 luglio alle 21 della trasmissione su Rai Uno. E ancora, il 13 luglio, alle 21.15, la tappa del Festival del Garda pure in piazzale Porto, quindi il 6 settembre la Festa dell’Ospite in piazza Carducci con spettacolo pirotecnico sul lungolago Diaz alle 23 circa. Sul versante dello sport il 22 maggio è previsto un torneo di minivolley alla spiaggia Brema con l’organizzazione dell’Us Rovizza, l’11 giugno la «Gran pescata alla sardina» in piazzale Porto, quindi il 6 agosto il torneo nazionale di tennis alla Brema. Feste e sagre. Il 25 giugno sardinata in piazza Europa, il 15 luglio «Arte e motori» a Colombare, il 18 degustazione di pesce a Lugana e il 29 Festa del lago della Caritas a Lugana. Infine il 16 agosto Mercato del Forte, sfilata storica con sbandieratori e «boutique a cielo aperto da Forte dei Marmi», al lido di Lugana. Colombare sarà quest’anno ancor di più al centro di vivaci appuntamenti che vanno sotto il titolo di «Curiosando»: dall’8 luglio al 9 settembre, tutti i venerdì sera, si terrà la mostra mercato dell’artigianato con artisti in piazza, attrazioni e momenti musicali. E a proposito di tributi musicali il cartellone di Sirmione offre ben 9 spettacoli (dal 7 luglio al 10 agosto) tra piazzale De André, piazzale Porto e lungolago di Lugana con concerti di gruppi musicali che rievocheranno i Queen, i Pink Floyd, Vasco e Battisti. Ottima la rassegna di concerti in omaggio a Maria Callas, giunta ormai alla sua quinta edizione: dal 28 luglio al 29 settembre si terranno nelle varie chiese di Sirmione diversi concerti. E’ giunta, invece, alla sua settima edizione la rassegna internazionale del teatro di figura rivolto al pubblico di bambini che comprende otto spettacoli distribuiti a Colombare, Lugana e Brema. Si esibiranno compagnie teatrali italiane ed estere, tra cui una di Taipei (Cina). Notevole anche lo spazio che il Comune ha riservato alle mostre d’arte, tutte accolte nelle sale della galleria civica di piazza Flaminia: dall’11 giugno al 1 ottobre esporranno singoli e collettivi di artisti. Infine, il balletto. Grazie alla Scuola di Danza «Catullo» la sera dell’8 luglio in piazzale Porto andrà in scena l’atteso spettacolo di classica e moderna.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video