giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeAttualitàAffittato il complesso
Una cordata a 4 gestirà Villa Alba. Ha offerto l’1% in più su 720 mila euro

Affittato il complesso

Una cordata composta da quattro imprese ha vinto la gara di appalto per entrare a Villa Alba, il monumentale edificio di proprietà del comune di Gardone (1297 mq. di superficie coperta, 2718 calpestabile e un parco pubblico di 19.380 mq.). Si tratta di Altopalato, srl amministrata da Fausto Zanardelli, con sede a Rezzato (svolge servizi di catering, organizza feste e ricevimenti, coffèe break in aziende, corsi di cucina) e che, in città, gestisce il negozio di gastronomia-enoteca Moro; Saceccav depurazioni Sacede, di Desio (), una spa con capitale sociale di 4,1 milioni di euro, guidata da Monica Casadei; Icm divisione Italia, un'azienda individuale di Palermo; Architetture informatiche srl di Desio. La cordata ha offerto l'1% in più rispetto al canone base, che era di 720 mila euro per l'intera durata della locazione (otto anni, a partire dal 1 maggio). Non c'è stata battaglia, visto che questa è stata l'unica offerta presentata. Ieri il segretario comunale, Giampietro Scolari, ha aperto la busta, presenti il sindaco Alessandro Bazzani, il vice Eugenio Musciotto, consiglieri di minoranza. L'impegno assunto dai privati è consistente. Oltre a pagare l'affitto, dovranno infatti arredare i locali, provvedere alla manutenzione ordinaria, compresa l'illuminazione esterna dello scalone e delle fontane, stipulare una polizza assicurativa per eventuali danni a terzi o a beni e mettere a disposizione il complesso 10 giorni all'anno, per allestire manifestazioni turistico-ricreative. La locazione verrà automaticamente risolta nel caso in cui Gardone ottenesse l'autorizzazione ad aprire una casa da gioco. Pranzi, cene e feste varie non dovranno in ogni caso superare i 54 giorni all'anno. Dopo il crack finanziario della Bagaglino e la conseguente rottura di rapporti (la società di Mario Bertelli aveva un contratto fino al 31 dicembre 2005), il comune ha dunque affidato Villa Alba a un poker di imprese, sperando nel rilancio.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video