giovedì, Aprile 25, 2024
HomeVariousAl via la 63esima edizione della Fiera del vino di Polpenazze (Bs)
Prende il via, domani, venerdì 25 maggio, a Polpenazze del Garda la 63esima edizione della Fiera del Vino di Polpenazze: quattro giorni completamente dedicati alle eccellenze enoiche ed ai sapori del territorio con uno spazio dedicato al biologico.

Al via la 63esima edizione della Fiera del vino di Polpenazze (Bs)

Tutto è pronto per l’appuntamento con la più popolare delle manifestazioni enogastronomiche gardesane: domani, venerdì 25 maggio, prende infatti il via la 63esima edizione della Fiera del vino Valtènesi-Garda Classico Doc di Polpenazze del Garda (Bs).   In programma fino a lunedì 28 maggio, la Fiera si ripresenta in scena anche quest’anno all’insegna delle novità: la prima e più importante è legata alla recente entrata in vigore della doc Valtènesi, che la manifestazione ha recepito nella propria denominazione accogliendo tra l’altro i primi Valtènesi Chiaretto anche nel concorso enologico ufficiale. La competizione vedrà sfidarsi una sessantina di etichette del territorio nella conquista della qualifica di Vino Eccellente: la consegna dei premi avverrà come sempre nel corso della tradizionale cerimonia inaugurale in programma domenica 27 alle 11.15. Novità anche per i visitatori, che potranno degustare i vini delle 16 aziende presenti in fiera previo acquisto di sacca e bicchiere (5 euro):  ogni degustazione a scelta costerà 1 euro corrisposto direttamente allo stand. Non mancherà la Piazzetta del Biologico, spazio ormai consolidato dedicato ai numerosi produttori di un comparto dove il 25% del vigneto iscritto all’albo è già bio. Alla Corte degli Assaggi i vini della Fiera saranno offerti in degustazioni guidate e comparate abbinate ai migliori formaggi del territorio come Stracchino, Tombea e Bagoss. Nel programma anche un’esposizione dei migliori extravergini Garda Dop, mentre il concorso dedicato al miglior salame della Valtènesi diventa itinerante e viene celebrato da quest’anno nelle cantine del territorio. Nella piazza centrale si servirà infine, per l’intera durata della manifestazione, il tradizionale ed immancabile spiedo gardesano. Numerosi gli appuntamenti folkloristici, culturali e di spettacolo che completano il cartellone della manifestazione.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video