mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeManifestazioniDesenzano 2015
Una lunga stagione di eventi

Desenzano 2015

È iniziata ufficialmente lo scorso marzo, con la festa musicale “Buon Compleanno Italia” in piazza Malvezzi, la lunga stagione di eventi che la città di Desenzano mette in campo, con oltre 400 appuntamenti da qui a fine anno. Tra i primi comuni del lago a presentare il programma della stagione, la “capitale” del Basso Garda pone la cultura al centro e rinnova l’impegno nell’offrire manifestazioni di vario genere a cittadini e ospiti. I numerosi eventi, promossi dall’amministrazione civica o realizzati in collaborazione con le associazioni, o patrocinati dallo stesso comune, esprimono nell’insieme la linea turistica e culturale della città.

«Grazie alla positiva sinergia con le associazioni desenzanesi – sottolinea il sindaco Rosa Leso – e al coordinamento dei nostri uffici comunali, siamo riusciti a elaborare un unico calendario che copre quasi tutto l’anno e offre ai nostri cittadini e turisti un’ampia possibilità di scelta tra momenti istituzionali, concerti, spettacoli per adulti e per ragazzi, avvenimenti per il centenario della Grande Guerra, mostre, mercatini, feste popolari, eventi sportivi, laboratori per bambini e molto altro. Ne daremo adeguata comunicazione sul sito internet e sulla pagina Facebook del Comune, e anche attraverso la stampa di un opuscolo dedicato agli eventi, “Desenzano 2015”, che sarà distribuito nei principali luoghi turistici della città».

Per cominciare, il mese scorso, in occasione delle Giornate di primavera del Fai, è stata inaugurata la “sala della palafitta” presso il Museo civico archeologico “G.Rambotti”. Sabato 21 marzo, sono state proposte attività didattiche per i ragazzi valorizzando il nuovo allestimento, che è studiato per offrire al visitatore la possibilità di immergersi in un ambientazione preistorica, tra stimoli sensoriali dell’habitat di un tempo. Evento clou della primavera desenzanese, collegato proprio a Expo 2015, è il 4° Festival AgriCultura, in programma dal 17 al 19 aprile nelle sedi istituzionali di Desenzano con approfondimenti a tema che si distribuiranno tra Palazzo Todeschini, Castello, Villa Brunati e centro storico, grazie alla collaborazione con il Comitato AgriCultura Festival. “A tavola! La cultura ci alimenta” è il titolo del primo incontro che anticiperà il festival alle 17 e alle 20.45 presso la biblioteca, in compagnia di Eros Miari. Presso la Galleria civica G.Bosio sarà allestita anche la mostra “Il grande lago e le piccole acque”, visitabile dall’11 aprile al 3 maggio. E presso il Museo Rambotti, il 23 maggio, sarà inaugurata un’importante mostra sul tema dell’alimentazione, in sintonia con il tema di Expo che apre in questo mese: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

È già aperto e disponibile sul sito del comune anche il bando per le band giovanili che vorranno suonare al Concerto del Primo Maggio, rassegna promossa dalla Consulta Giovani nel parco di Villa Brunati a Rivoltella, dalle 15 in poi e trasmessa su Radio Noi Musica.

Dal 15 al 17 maggio, tornerà a Desenzano la manifestazione ciclistica internazionale Colnago Cycling Festival, che attraverserà la città tra lungolago e centro storico, in collaborazione con SportNatureTeam.

Mentre il 14 maggio la città vivrà il tradizionale passaggio della Mille Miglia, stavolta anticipato al pomeriggio tra alle 15, con la partenza del “Tribute Ferrari e Mercedes Mille Miglia” alle 14.

Nell’ottica di una sempre crescente cooperazione con le associazioni del territorio, è stata rinnovata anche la convenzione tra il Comune e l’Ente filarmonico – Banda Cittadina di Desenzano del Garda, sempre più colonna sonora della città. La banda, anche attraverso le formazioni giovanili della sua scuola, anima eventi istituzionali come il 25 aprile e il 2 giugno, ma offrirà anche momenti di intrattenimento in occasione della Festa della Mamma, il 9 maggio, o serate di pregevole spettacolo, tra bel canto e musical, come quelle già proposte in occasione del 140° anniversario.

«Un ringraziamento particolare, da parte di tutta l’amministrazione – conclude il sindaco Rosa Leso –, va ai molti volontari che, con passione e intraprendenza, si mettono al servizio della popolazione offrendo momenti di svago e di aggregazione che si aggiungono a quelli promossi dal Comune e contribuiscono a rendere umanamente più ricca e turisticamente più interessante la nostra comunità».

Per il calendario completo degli eventi, consultare il sito www.comune.desenzano.brescia.it.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video