mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiGarda Uno: progetto scuola

Garda Uno: progetto scuola

Una maggiore e più incisiva conoscenza dei compiti e delle attività dell’Azienda Speciale Consorzio Garda Uno. È questa la finalità di un progetto a cui da parecchio tempo si sta dedicando il consigliere dell’Azienda dr. Walter Romagnoli attraverso la collaborazione del consulente esterno prof. Adalberto Da Casto.Un’iniziativa rivolta soprattutto verso il mondo scolastico di I° grado delle scuole del territorio gardesano interessato dalle attività ambientali del Garda Uno. Numerosi incontri fra i rappresentanti del Consorzio ed i responsabili del settore scolastico sono avvenuti nei mesi scorsi, mentre un altro è previsto per fine agosto in modo che, se tutto procederà per il verso giusto, si possa presentare l’iniziativa già dall’inizio del prossimo anno scolastico.Un veicolo naturale, quello degli studenti, capace di far arrivare in modo diretto nella maggior parte delle abitazioni il messaggio che il Garda Uno intende trasmettere per una maggior sensibilizzazione di tutta la popolazione verso la salvaguardia e la tutela dei beni ambientali e di tutto l’ecosistema che, sulle rive del lago di Garda, sono assai preziosi. L’attenzione del progetto infatti verterà soprattutto su tre settori: l’acqua, i rifiuti, la viabilità e la manutenzione della rete stradale.Naturalmente tutto il pacchetto del progetto dovrà essere presentato e proposto ai vari docenti in modo da poter avere l’avallo e la collaborazione di tutti quanti, indistintamente. Un progetto questo nato non per caso ma nell’ambito delle attività ambientali in atto nelle scuole bresciane e, in particolare, in quelle del territorio del Garda bresciano.L’intervento previsto per ogni tematica sarà articolato in un’azione di supporto tecnico scientifico ai docenti coinvolti ed in un’azione di affiancamento alla costruzione di unità didattiche da sottoporre agli studenti nel corso dell’anno scolastico ’99/2000.Tre settori, si diceva, che vedranno focalizzare argomenti come la captazione, distribuzione e depurazione dell’acqua; raccolta differenziata, smaltimento e fonti energetiche rinnovabili per i rifiuti.Le scuole medie interessate saranno Desenzano o Rivoltella, Sirmione, Manerba, Sana Felice d/Benaco, Padenghe, Salò.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video