sabato, Maggio 25, 2024
HomeMusicaConcertiGiovani talenti di scena alla Scuola di musica in un concerto gratuito
A conclusione del primo anno del progetto di sviluppo del talento artistico giovanile promosso dall’Associazione Culturale W.A. Mozart

Giovani talenti di scena alla Scuola di musica in un concerto gratuito

Una serata dedicata al talento artistico giovanile: al teatro della Scuola di Musica lunedì 14 luglio sono di scena i giovani talenti del progetto Officina Sonora.

Il concerto gratuito è organizzato dall’associazione culturale W.A.Mozart e avrà per protagonisti i giovani che partecipano al workshop “Officina Sonora” promosso dall’Associazione Culturale W.A. Mozart e cofinanziato dalla Fondazione Cariplo.

“Questo workshop ha lo scopo di sostenere i giovani talenti artistici della nostra zona” dice il maestro Alberto Cavoli, presidente dell’Associazione Culturale W.A. Mozart e direttore della Scuola di Musica del Garda “e questo concerto sarà l’occasione per tutti di verificare il grande livello di questi giovani promesse della musica. ”

Ai ragazzi che già si sono esibiti lo scorso anno in Castello , si aggiungono quest’anno i nuovi partecipanti del workshop che li ha visti impegnati da settembre a giugno in un intenso programma di studio e di pratica artistica e musicale.

“Sono un team fantastico “ dice il maestro Vlady Bianchini, tutor dei giovani del primo anno, ” tutto il gruppo ha partecipato con entusiasmo già dai primi giorni di questo anno creando un ambiente sereno di condivisione artistica”.

“In questo primo anno si è lavorato molto sulla capacità creativa” prosegue il maestro Bianchini “e anche nella riproduzione di brani noti, si è cercato un approccio originale e un’interpretazione caratteristica che sia il frutto della personalità che i giovani talenti devono saper esprimere. Ascoltandoli dal vivo, non mancherete certamente di notarlo.”

Il progetto Officina Sonora si sviluppa sull’arco di tre anni ed ogni anno seleziona giovani talenti per sostenerne lo sviluppo artistico, il programma di attività comprende sia l’approfondimento della tecnica e della teoria musicale che un’intensa attività di prova e di esecuzione in gruppo per affinarne le capacità di esecuzione e improvvisazione.

La novità di quest’anno è rappresentata dalla fattiva collaborazione con l’Orchestra Giovanile della Scuola di Musica del Garda che farà da sparring partner ai giovani talenti. Si prevede quindi uno spettacolo vario ed accattivante di alto livello e forte impatto sul pubblico.

L’associazione culturale W.A. Mozart, che ha appena concluso con grande successo l’organizzazione del Master di musica classica, si dedica ora al rock giovanile con il preciso intento di offrire una visione della musica che esca dagli schemi di genere: una proposta culturale aperta che si caratterizza per varietà e qualità, sapendo che la musica è un linguaggio che accomuna le generazioni e migliora la qualità complessiva della vita di tutti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video