giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualitàIl Brasile si trasferisce sul lungolago per una settimana di musica e
Da oggi si entra nel vivo della manifestazione, che sostiene anche un progetto umanitario

Il Brasile si trasferisce sul lungolago per una settimana di musica e

Gli allestimenti sono iniziati mercoledi sera ma il momento clou è previsto tra oggi e domenica, con un fine settimana all’insegna delle musiche sudamericane e dei ritmi brasiliani. Così Torri del Benaco si sta preparando ad accogliere i suoni latini, ballerine e l’allegria del primo «Festival de Verao». L’iniziativa, organizzata dall’amministrazione comunale attraverso la pro loco di Torri, è in realtà la terza parte di un trittico che ha già coinvolto, rispettivamente a metà e fine luglio, i comuni di Gazzo Veronese e di Montecchia di Crosara. Correlata al festival musicale, anche una raccolta benefica di fondi a favore di un progetto umanitario per il Brasile denominato «Farmacia viva». Il programma della rassegna prevede l’esibizione di ballerini e musicisti sudamericani ogni sera, oltre all’allestimento, nell’area del castello scaligero, di stand gastronomici che offriranno pure il famoso churrasco carioca. «L’idea», ha spiegato l’assessore alle manifestazioni turistiche e al commercio, Agostino Danese, «è nata lo scorso anno dalla volontà di portare in paese, ogni anno per circa una settimana, una nazione diversa da fare conoscere ad ospiti e residenti di Torri e con cui fare una sorta di gemellaggio turistico. Quest’anno abbiamo pensato al Brasile, visti gli ottimi rapporti che abbiamo con persone di questo Stato che lavorano in Italia e sul lago, e anche per dare una mano al progetto umanitario, che raccoglie fondi per portare farmaci e generi vari nelle zone povere di questa grande nazione. Tra gli stand ci sarà anche la mamma di un missionario, originario di Caprino, che darà informazioni in merito». Per quanto riguarda gli spettacoli previsti, oltre alle serate di musiche samba e reggae di mercoledi e giovedi, un importante appuntamento è previsto per venerdì sera, «quando si esibirà la famosa cantante Ana Flora con la banda Zueira, di sicuro richiamo anche a livello provinciale, per chi si intende di ritmi latini», hanno fatto sapere dalla pro loco. Inoltre, per domani pomeriggio sono fissate le selezioni di miss Verao 2005 e domenica, alle 18, musica nel centro del paese e concerto finale afro brasiliano con inizio alle 21.30. Conclude Danese: «Il 14 e 15 agosto, in tutte le piazzette del centro storico, si esibiranno musicisti brasiliani con chitarre e percussioni, in modo da dare vitalità e allegria tipiche del Brasile al ferragosto torresano». Dal municipio hanno infine fatto sapere che, l’anno prossimo, la nazione con cui si dovrebbe fare la settimana di gemellaggio turistico sarà verosimilmente la Spagna.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video