sabato, Marzo 2, 2024
HomeAttualitàIn marzo spariscono i cassonetti
Arriva il porta a portaper risparmiaresulla bolletta dei rifiuti

In marzo spariscono i cassonetti

Anche Peschiera passa al sistema porta a porta per la raccolta dei rifiuti: una decisione a lungo meditata ma resa inevitabile dalle percentuali di registrate negli ultimi anni.«Non riusciamo a differenziare più del 30 – 32 per cento dei rifiuti», spiega il sindaco . «Un dato ritenuto insufficiente dalla e che per il triennio 2003 – 2006 ci è costato 32mila euro di ecotassa». «E per il 2007», continua, «Venezia ha confermato che i Comuni che non conferiscono alle discariche rifiuti differenziati in percentuali significative dovranno applicare ai cittadini l'ecotassa in bolletta».Inevitabile a questo punto la revisione del sistema di raccolta anche alla luce del fatto che i territori confinanti con Peschiera hanno già adottato il sistema porta a porta.«Valutata la situazione e le possibili soluzioni con l'assessore all'ambiente Gianluca Fiorio e i nostri tecnici, siamo giunti alla scelta di organizzare anche noi il porta a porta che partirà, però, in momenti diversi a seconda delle zone del territorio».La nuova modalità di servizio verrà illustrata lunedì alle 20.30 al Beato Andrea. Il porta a porta prenderà il via il prossimo 4 marzo per il centro storico e le aree a sud dell'autostrada Brescia-Padova: in queste zone i cassonetti stradali saranno rimossi, con la sola eccezione delle campane per il vetro, e la raccolta verrà effettuata casa per casa, in giorni prestabiliti a seconda delle tipologie di rifiuti.«Dopo l'estate partiremo anche nel resto del territorio, dove abbiamo bisogno di un po' più di tempo per organizzarci data la presenza di strutture come campeggi e residences. L'amministrazione», sottolinea Chincarini, «si è concretamente impegnata per creare il minor disagio possibile alle famiglie contenendo i costi e dando un servizio soddisfacente. Adesso serve l'impegno di ognuno di noi, come cittadino, per far sì che il nuovo servizio si svolga in maniera corretta e conforme alle leggi vigenti e produca i suoi effetti positivi anche in termini di tutela dell'ambiente».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video