giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSpettacoliCinemaLucilla Giagnoni porta il suo spettacolo a Bardolino per la Festa della...

Lucilla Giagnoni porta il suo spettacolo a Bardolino per la Festa della donna

Il Teatro Corallo di Bardolino accoglie un nome di prestigio nel panorama teatrale italiano: l’attrice Lucilla Giagnoni. Sabato 9 marzo alle 21, l’artista porterà a Bardolino il suo spettacolo “Magnificat”, una produzione del Centro Teatrale Bresciano / TPE – Teatro Piemonte Europa. Organizzato per la Festa della donna dall’assessorato alla Cultura del Comune di Bardolino, in collaborazione con l’Accademia di Teamus, lo spettacolo è inserito nel cartellone “Il teatro inVita”, che comprende eventi di prosa, musica, danza, cinema e concerti dal vivo fino al 10 maggio.

Un omaggio alla figura femminile

L’appuntamento con Lucilla Giagnoni rappresenta un omaggio all’essere femminile nelle sue molteplici sfaccettature. Come ha sottolineato l’assessore alla Cultura di Bardolino, Domenica Currò, “Magnificat” sarà un momento di celebrazione dell’essere femminile. L’artista indagherà la forza del femminile e la sua capacità di fare l’impossibile.

Riflessioni sulla violenza di genere

Oltre allo spettacolo della Giagnoni, il Teatro Corallo ospiterà altri due importanti appuntamenti dedicati al tema della violenza contro le donne. Il primo si terrà domenica 24 marzo alle 20.30: gli Amici di Chiara Ugolini, giovane vittima di femminicidio, incontreranno la popolazione per sensibilizzare su questa tematica. L’assessore Currò ha sottolineato l’importanza del ricordo di Chiara e dell’impegno dei suoi amici nel contrastare la violenza di genere.

Il narcisismo patologico e la violenza sulle donne

L’ultimo appuntamento in programma è previsto per venerdì 5 aprile, alle 20.45. Si parlerà di narcisismo patologico e violenza sulle donne in un incontro aperto a tutti, condotto dalla psicoanalista Laura Pigozzi. Questi eventi dimostrano l’impegno del Teatro Corallo e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bardolino nel promuovere una riflessione profonda sulla figura femminile e sui problemi che ancora oggi la affliggono, come la violenza di genere.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video