venerdì, Aprile 12, 2024
HomeManifestazioniAvvenimentiMontichiari, convegno sulla figura di Cattaneo
Cultura nel nome di Carlo Cattaneo e i carri allegorici. Questo è in cantiere per i monteclarensi a febbraio, prima che inizi il programma comunale di primavera con i giochi medioevali

Montichiari, convegno sulla figura di Cattaneo

Cultura nel nome di Carlo Cattaneo e i carri allegorici. Questo è in cantiere per i monteclarensi a febbraio, prima che inizi il programma comunale di primavera con i giochi medioevali. Il Comune di Montichiari, in collaborazione con il Centro Culturale Carlo Cattaneo di Castrezzato, organizza per il 18 febbraio un convegno di studi su «Carlo Cattaneo: la via della democrazia e del progresso passa per la porta della Libertà». «L’idea di questo convegno – spiega l’assessore alla Cultura Elena Zanola- è nata per commemorare il bicentenario della nascita di Carlo Cattaneo, personaggio importante per il nostro Risorgimento». Il convegno inizierà alle ore 9,45 con il saluto del sindaco Rosa e dell’assessore alla Cultura. Quindi seguirà l’introduzione di Carlo Agarotti, presidente del Centro culturale, e l’intervento di Ettore Albertoni, assessore regionale. Alle 11,30 è previsto un intervento di Carlo Moos, docente di storia presso l’Università di Zurigo. Parlerà anche il giornalista Sergio Salvi, anticipato dalla proiezione del filmato di Romano Bracalini «I luoghi e le idee di Carlo Cattaneo federalista». Dopo il pranzo, con piatti tipici dell’Ottocento presso il ristorante Faro, alle ore 15,30 una tavola rotonda su «Regioni e Ragioni dell’Europa», presieduta da Carlo Lottieri (docente di Filosofia del Diritto all’Università di Siena) con la partecipazioine di Alessandro Vitale (esperto in Relazioni Internazionali e docente alla Statale di Milano), Aldo Moltifiori (già sindaco di Monza), Sergio Salvi, Romano Bracalini. La Pro Loco di Montichiari rinverdirà la tradizione carnevalesca la domenica successiva, 25 febbraio; nella piazza convergeranno i carri allegorici. «Non potremo usufruire ancora del parco nel Castello Bonoris – spiega Mariangela Medeghini, presidente Pro Loco – perchè sono in atto lavori all’impianto elettrico, ma ci rifaremo prima dell’estate». Si prevede infatti che il Castello, con il suo grande parco verde, sarà di nuovo disponibile per la cittadinanza in coincidenza con il Maggio Monteclarense, in particolare per sabato 12 maggio quando la città festeggerà il patrono San Pancrazio. Sono ancora previsti i Giochi Medioevali con mercatini tipici di gastronomia bresciana. Il Castello Bonoris si animerà con figuranti d’epoca e rappresentazioni teatrali.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video