giovedì, Maggio 23, 2024
HomeAttualitàMorosità incolpevole: intervento di sostegno economico da parte dell’Amministrazione Comunale

Morosità incolpevole: intervento di sostegno economico da parte dell’Amministrazione Comunale

Pubblicato l’Avviso Pubblico per la concessione di contributi economici per l’attuazione di iniziative a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli, ovvero tutti quei cittadini residenti a Lonato del Garda che non hanno potuto provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o della consistente riduzione della loro capacità reddituale dovuti, per esempio, alla perdita di lavoro per licenziamento oppure per mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici.

Affinché si possa accedere ai contributi, nel limite della disponibilità finanziarie, sarà compito del Comune verificare la sussistenza di alcuni requisiti, tra i quali: un reddito I.S.E. non superiore ad € 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore a € 26.000,00. Tutti i dettagli relativi ai requisiti sono descritti all’interno del testo dell’Avviso Pubblico disponibile sul sito web istituzionale al link https://www.comune.lonato.bs.it/node/11755.

Il contributo erogabile, il cui importo massimo non potrà superare gli € 12.000,00, è finalizzato a consentire la stipula di un nuovo contratto di locazione, al ristoro della morosità pregressa, mantenendo il contratto in essere, oppure a consentire il differimento del provvedimento di rilascio dell’immobile.

Non possono accedere al contributo gli inquilini che ne hanno già beneficiato in passato ai sensi delle precedenti delibere sulla morosità incolpevole. Si specifica, inoltre, che tali contributi non sono cumulabili con il reddito di cittadinanza.

L’erogazione dei contributi ai richiedenti a carico del settore Socio-Assistenziale, che verificherà la sussistenza delle condizioni necessarie per tale erogazione, secondo le indicazioni specificate all’interno dell’Avviso.

La domanda di contributo dovrà essere effettuata utilizzando il modulo predisposto dal servizio sociale, corredato da ogni idonea documentazione e dichiarazione. Tale modulo dovrà essere presentato presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Lonato del Garda, dove il richiedente ha la propria residenza, fino al 31/12/2023, salvo eventuali proroghe disposte da Regione Lombardia.

In caso di necessità, prima di recarsi presso gli Uffici Comunali, è possibile contattare telefonicamente gli stessi ai seguenti recapiti 03091392243-242.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video