lunedì, Maggio 27, 2024
HomeAttualità Mosaicoscienze 14a edizione: Futuro e sviluppo, la scienza per il ben-essere

Mosaicoscienze 14a edizione: Futuro e sviluppo, la scienza per il ben-essere

MosaicoScienze, è stato spiegato,  vuole rappresentare un percorso di partecipazione tra scienza e cultura del territorio tra le colline moreniche del Garda. Le tessere del Mosaico, i singoli eventi, compongono un quadro pensato e organizzato per la promozione turistica. L’Associazione Colline Moreniche del Garda si è incaricata di proporre momenti di riflessione insieme con proposte di valorizzazione della cultura locale: il nucleo principale della manifestazione è composto da momenti di incontro con scienziati, studiosi, scrittori e giornalisti; da qui si dipanano altre proposte che mettono in luce gli aspetti più caratteristici della storia e delle tradizioni locali.

MosaicoScienze è un prodotto di “Colline Moreniche del Garda”, associazione non a scopo di lucro che si è costituita nell’ottobre 1987 per favorire lo sviluppo dell’attività turistica della zona collinare a sud del Lago di Garda, mediante la valorizzazione dei beni storici, artistici, commerciali, culturali ed ambientali. Ne fanno parte dieci comuni della provincia di Mantova (Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Marmirolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino e Volta Mantovana) e un comune della provincia di Brescia (Pozzolengo). Socio e partner negli eventi a carattere nazionale è la Provincia di Mantova.

L’Associazione ha al suo attivo numerose iniziative come convegni, la creazione di tre itinerari ciclabili sulle strade minori del teatro morenico, la stampa di opuscoli e guide promozionali del territorio. Si è distinta per la realizzazione di mostre e per la pubblicazione di libri.

Oltre a MosaicoScienze, Colline Moreniche è promotrice e organizzatrice di eventi e manifestazioni di richiamo quali la rassegna di musica celtica Castelli in Musica e il “Capunsèl d’Or”, concorso enogastronomico dedicato all’omonimo piatto tipico dell’area morenica.

Quando un cambiamento traumatico o stressante si abbatte su di noi, quando una situazione sociale diventa instabile e pericolosa, la prima cosa che pensiamo è: “La cosa più importante è stare bene”. Ci rendiamo conto che la salute, una discreta serenità interiore e un certo grado di fiducia nel prossimo e di speranza per il futuro diventano prioritarie. Ma che cos’è il benessere e come la scienza, nella sua concretezza e lungimiranza, può aiutare l’uomo ad evolversi e a stare meglio?

È perciò in un presente accecato dalla scia negativa che la parola “crisi” porta con sé, che MosaicoScienze intende quest’anno concentrarsi sull’avvenire e sulle prospettive che le scienze offrono per un domani che non sia soltanto più ricco, ma migliore sotto tutti i punti di vista.

La quattordicesima edizione del festival scientifico avrà per titolo “FUTURO E SVILUPPO. La scienza per il Ben-Essere” e concentrerà in una settimana, da domenica 14 a domenica 22 settembre 2013, ben undici conferenze in altrettante location di pregio dislocate sul territorio delle colline moreniche del Garda.

Il benessere è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell’essere umano. Il concetto di benessere nel corso degli anni ha subito numerose modifiche e ampliamenti, che hanno condotto ad una visione del termine più ampia e completa, non più incentrata sull’idea di assenza di patologie, ma come uno stato complessivo di buona salute fisica, psichica e mentale. Questa visione è punto cardine di molte discipline e correnti di pensiero filosofico, con recenti conferme in campo medico-scientifico. Il benessere viene percepito come una condizione di armonia tra uomo e ambiente, risultato di un processo di adattamento a molteplici fattori che incidono sullo stile di vita; uno stato emotivo, mentale, fisico, sociale e spirituale che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società. Ci si chiederà, quindi: come saremo e quanto staremo bene? Con noi stessi, con gli altri, con il mondo che ci circonda.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video