domenica, Febbraio 25, 2024
HomeAttualità“Nuovo ciclo d’incontri di ‘Storia in prima persona’ a Palazzo Pastore”

“Nuovo ciclo d’incontri di ‘Storia in prima persona’ a Palazzo Pastore”

Ritorna “La Storia in prima persona”, i cicli di incontri sulla storia contemporanea a cura di Marco Cuzzi, docente del Dipartimento di studi storici dell' degli Studi di , e organizzati dall'Assessorato alla Cultura e dalla “A. Sigurtà” di Palazzo Pastore. A differenza del precedente ciclo, dedicato alla storia della Repubblica italiana, che si svolse a Palazzo Menghini, questo si terrà nella sala conferenze di Palazzo Pastore, in Via Ascoli 31 e sarà dedicato all'analisi storica e sociologica del fascismo e strutturato in 4 incontri, dal 4 marzo al 22 aprile (in allegato il programma completo).

“A 100 anni dalla Marcia su Roma gli storici, non solo italiani, si interrogano su cosa abbia rappresentato il fascismo, la sua origine, il suo significato, la sua magmatica ideologia e su cosa è rimasto nel nostro presente individuale e collettivo di quell'esperienza. Senza pretendere di dare tutte le risposte, questi incontri cercheranno di ricapitolare i passaggi più significativi della storia d'Italia in camicia nera”, spiega il Prof. Marco Cuzzi e sottolinea Massimo Lucchetti, assessore alla Cultura: “come Amministrazione teniamo molto a questo tipo di iniziative, finalizzate alla conoscenza e alla divulgazione di qualità, soprattutto verso i nostri concittadini più giovani. Per questo, anche in questa edizione, sono previste dirette dalle pagine Facebook di Valore Castiglione e della Biblioteca comunale che permetteranno, tra l'altro, la visione collettiva nei nostri istituti scolastici superiori, offrendo così un'occasione didattica di grande valore”. E conclude , sindaco di Castiglione d/S: “la Cultura, intesa come produzione e fruizione, è stato e resta uno dei punti centrali della nostra visione e pratica di governo cittadino. Ancor di più, siamo convinti che sia davvero il valore aggiunto per uno sviluppo non solo civile e sociale ma anche economico sostenibile della Città. Dal Teatro Sociale al Menghini, dalle manifestazioni tematiche alla nostra Estate musicale, fino, appunto, all'offerta di opportunità come quelle sulla storia contemporanea, Castiglione si sta caratterizzando sempre più come un punto di riferimento quantomeno per tutto l'Alto Mantovano e i Comuni confinanti del Basso Bresciano, con tutte le opportunità che ciò può significare”.

 

Programma “Millenovecento 19/45 – Fascismo. Movimento – Partito – Regime – Dittatura”

sabato 4 marzo ore 10.00:

L'affermazione del fascismo: dal movimento alla dittatura (1919-1929)

sabato 18 marzo ore 10.00:

Lo Stato fascista e le guerre di Mussolini (1930-1943)

sabato 1° aprile ore 10.00:

L'ultima raffica. Il fascismo di Salò (1943-1954)

sabato 22 aprile ore 15.00:

La costruzione del consenso. Immagine e propaganda del fascismo

 

 

 

 

 

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video