lunedì, Maggio 27, 2024
HomeManifestazioniMostrePartenza sprint per la mostra Da Havez a Boldini: Anime e volti...
Nel primo weekend di apertura, 1513 visitatori hanno ammirato e apprezzato l’esposizione che racconta la straordinaria stagione artistica italiana del XIX secolo, attraverso 100 capolavori dei suoi maggiori esponenti.

Partenza sprint per la mostra Da Havez a Boldini: Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento

Un ottimo risultato di pubblico ha caratterizzato il primo weekend di apertura della mostra Da Hayez a Boldini. Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento, in corso a Palazzo Martinengo a Brescia, fino all’11 giugno.

 Sono stati 1513 i visitatori, provenienti essenzialmente dal territorio bresciano e lombardo e da un 10% fuori regione, che hanno ammirato i 100 capolavori che celebrano la straordinaria stagione che l’Italia visse nel corso del XIX secolo, attraverso i maggiori esponenti del neoclassicismo, del romanticismo, della scapigliatura, dei macchiaioli e del divisionismo, da Canova ad Appiani, da Hayez a Cremona, da Fattori a Inganni, da Segantini a De Nittis, da Zandomeneghi fino a Boldini.

Molto positiva è stata la risposta degli under 30 che testimonia quanto l’arte italiana dell’Ottocento sia apprezzata e studiata da un pubblico giovane, con una preferenza per maestri quali Canova, Hayez e Boldini.

L’esposizione è curata da Davide Dotti, organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo in collaborazione con la Provincia di Brescia, col patrocinio del Comune di Brescia.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video