domenica, Febbraio 25, 2024
HomeSportRALLY 1000 MIGLIA SECONDA TAPPA
Si sgretola il vantaggio di pedersoli, Campos adesso e’ vicino. Tiene il passo Longhi ancora terzo, in costante ascesa Travaglia, quarto. Ritirato Dallavilla e Longhi perde terreno per una toccata

RALLY 1000 MIGLIA SECONDA TAPPA

Il coriaceo Campos fa sua anche la piesse numero 13 impiegando 12’15.6 seguito dal padrone di casa Dallavilla a +10.1 con la millesei torinese, Vasin +10.8 e da Luca Pedersoli, staccato di 12.8, che con grande coraggio sta difendendo la leadership nonostante il mezzo inferiore a quello del portoghese. Al quinto posto pari merito tra le Fiat Punto di Giandomenico Basso e di Paolo Andreucci +13.9. Galli, primo del produzione, è settimo +16.9, seguono Travaglia +17.2, Cunico +17.5, Aghini +17.7 e Longhi, undicesimo +18.6.A questo punto nell’assoluta “Pede” conduce su Pierino Longhi con 26.6 di distacco e 48.5 su “Campos”, segue al quarto “Dalla” +1’18.5 e al quinto Vasin +1’22.0.Ripetendosi anche sulla “Cavallino” Campos si avvicina a Pedersoli che con la sua “piccola” Peugeot 306 fa quello che può. Non sbaglia nulla il bravo bresciano che con tenacia e grinta mantiene la testa della gara, ma anche in questa prova paga ancora 12”2 a Campos. La differenza tra loro adesso è scesa a 36”3. ben si è comportato il veneto Basso, con la Fiat Punto recente vincitore del Rally del Ciocco, che ha fatto segnare il terzo tempo a soli 2” dal tempo di Pedersoli. Ancora i due galletti della Peugeot Italia a chiudere la Top Five, con il campione europeo ed italiano Travaglia al quarto posto a 18”1 da Campos mentre il livornese Aghini è quinto a 25”3. Andreucci settimo che continua ad intervenire sull’assettoLonghi tocca duro, come già aveva fatto nel passaggio precedente, piegando un braccetto uscendo dalla prova con il dodicesimo tempo a 42”5 dal leader. L’equipaggio della Subaru Impreza riesce a continuare tentando personalmente un intervento di fortuna.La classifica assoluta vede ora Pedersoli primo con 36”3 su Campos, terzo Longhi a 56” 9, quarto Travaglia a 1’34”3, quinto Vasin 1’37”7.Sui 25 chilometri della Pertiche si riduce ulteriormente il vantaggio di Pedersoli, Campos non sbaglia infatti un colpo e inanella scratch assoluti. Il portoghese si aggiudica anche il secondo passaggio sulla prova più lunga e rosicchia altri 19”1 al bresciano che dice di mettercela tutta ma sa che sarà difficile mantenere la leadership, soprattutto non vuole sbagliare. Travaglia è in recupero e fa segnare il terzo tempo con 28”2 di ritardo, il trentino è davanti a Basso di soli nove decimi, mentre il veneto precede a sua volta di 1”3 Aghini. Più staccato è Andreucci, sesto. Cunico realizza un tempo alto per un problema al freno a mano che gli costa un dritto in un tornante. Pedersoli è primo con 17”2 su Campos, Longhi è terzo a 1’17.7, Travaglia quarto a 1’43”4, quinto Basso a 1’43”4.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video