mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeBreviSabbia del Sahara nel lago di Garda: un fenomeno naturale temporaneo, nessun...

Sabbia del Sahara nel lago di Garda: un fenomeno naturale temporaneo, nessun pericolo per la salute

L’amministrazione comunale di Riva del Garda ha voluto rassicurare la popolazione riguardo alla colorazione dell’acqua del lago, segnalata con preoccupazione da alcuni cittadini. Secondo quanto dichiarato, si tratta semplicemente di sabbia.

Il fenomeno è noto e non infrequente, soprattutto in questi giorni. La presenza di un ciclone proveniente dal Nord Atlantico richiama correnti calde dal deserto del Sahara, che portano con sé grandi quantità di pulviscolo desertico. Queste particelle sono state raccolte e convogliate nel lago dalla pioggia.

Per confermare questa spiegazione e tranquillizzare ulteriormente la popolazione, l’assessore alla qualità urbana Luca Grazioli e un tecnico comunale hanno effettuato un sopralluogo sul posto. Il risultato è stato la conferma che la sostanza presente nell’acqua del Garda è effettivamente sabbia.

Secondo l’assessore Grazioli, si tratta di un fenomeno assolutamente naturale e gli esperti affermano che non comporta alcun rischio per la salute. Inoltre, non è causato dal cambiamento climatico ma è una situazione relativamente frequente che si verifica anche negli anni precedenti. Questo fenomeno interessa non solo l’Italia ma anche tutta l’Europa centrale. Si prevede che diminuirà significativamente già a partire da domani, lunedì.

In conclusione, la colorazione dell’acqua del Lago di Garda dovuta alla presenza di sabbia è un fenomeno naturale e temporaneo, che non rappresenta alcun pericolo per la salute. L’amministrazione comunale di Riva del Garda ha monitorato attentamente la situazione e ha fornito rassicurazioni alla popolazione.
Qui potete approfondire la notizia.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video